Alba: il Sindaco Maurizio Marello alla festa per i 50 del Gruppo Fidas di Gallo Grinzane

0
76

Domenica 10 giugno in frazione Gallo Grinzane, il Sindaco di Alba Maurizio Marello insieme agli assessori Anna Chiara Cavallotto e Alberto Gatto ha partecipato alla festa per i cinquant’anni dalla fondazione del Gruppo Fidas di Gallo Grinzane.

La festa è iniziata con la santa messa in suffragio dei donatori defunti. Poi la sfilata per le vie del paese con la banda “G. Gabetti” di La Morra, la sosta davanti al monumento del donatore ed infine la cerimonia con la premiazione dei donatori benemeriti.

«Mi fa davvero piacere essere qui con voi per questo importantissimo anniversario – ha dichiarato il Sindaco Maurizio Marello – Frazione Gallo in parte rientra nel Comune di Alba. L’emozione del vostro presidente la dice lunga su quanto è bello ed importante far parte di un sodalizio come il vostro che fa l’atto di solidarietà più grande che si possa fare: donare il sangue. Purtroppo nel nostro paese si sta registrando un calo delle donazioni anche se qui tiene ancora abbastanza. Sicuramente la testimonianza è importante soprattutto per i nostri giovani che così possono capire che con un gesto di questo tipo si possono salvare molte vite. Credo anche che un sodalizio come il vostro crei comunità.

Colgo l’occasione per ringraziare il Sindaco Gianfranco Garau perché con lui è proseguita la collaborazione tra le nostre due amministrazioni su progetti comuni. Abbiamo partecipato insieme ad una bando della Regione sulle piste ciclabili e siamo rientrati tra i progetti più apprezzati e finanziati. Quindi, sarà realizzata una nuova pista ciclabile tra Alba, Gallo Grinzane e Roddi del valore di circa un milione di euro».

 

La cerimonia si è aperta con l’intervento di Mario Brunetto, presidente del Gruppo Fidas di Gallo Grinzane.

Durante la mattinata sono stati premiati:

3^ medaglia oro – Franco Boasso.

2^ medaglia oro – Gianfranco Boffa.

1^ medaglia oro – Massimo Cirio, Italo Cogno, Marisa Lorusso, Antonio Onorati, Luciano Pira, Carla Ruella.

 

Argento: Paolo Affori, Marco Baudana, Giorgio Boasso, Gabriella Casarone, Lucian Florian Ciubotar, Loris Corato, Ivana Fiorentino, Matteo Gallo, Deborah Lorusso, Luciano marengo, Andrea Riva.

 

Bronzo: Sergio Arese, Giorgio Boasso, Sergio Cane, Amadeo D’Addio, Cristina Francone, Silvia Gallo, Lolita Gogeva, Dejan Markouski, Federica Marengo, Gjorji Pecov, Silvana Ravinale, Giovanni Vietti.

 

Diploma: Chiara Arese, Nadia Bilotta, Beatrice Boasso, Matteo Casprini, Sara Cagnasso, Mauro Cordero Dalmasso, Dimce Donev , Simone Fiorino, Gianfranco Garau, Diego Giardino, Stefania Lorusso, Mara Maccagno, Gianpaolo Pira, Trajce Ristov, Giorgio Tagliapietra, Giovanni Vietti.