Prova a pagare con delle banconote false: arrestata 34enne a Novi Ligure

0
592

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Novi Ligure hanno arrestato in flagranza di reato la 34enne S.K. originaria di Rivoli, ma dimorante nel novese, che ha tentato di spendere presso una panetteria della città alcune banconote, poi risultate false.

 

I militari dell’Arma, intervenuti su segnalazione del commesso del negozio, hanno bloccato la donna prima che riuscisse ad allontanarsi: la stessa aveva tentato di pagare prodotti alimentari del valore di pochi spiccioli con banconote da 50 euro che, al controllo con l’apposito dispositivo, si rivelavano contraffatte.
S.K., poi condotta in Caserma, dopo le formalità di rito è stata accompagnata presso la propria abitazione, dove è stata sottoposta alla misura degli arresti domiciliari: successivamente alla convalida dell’arresto, l’ Autorità Giudiziaria le ha imposto l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, presso i Carabinieri di Novi Ligure.

 

Nel prosieguo dell’attività d’indagine, i militari hanno inoltre accertato che l’arrestata si era già resa responsabile della spendita di denaro falso il 7 maggio scorso presso altri esercizi commerciali novesi, venendo inequivocabilmente riconosciuta dai commercianti: dovrà pertanto rispondere anche in ordine all’ulteriore reato.

 

c.s.