Seconda Categoria: rallenta il Murazzo nel Girone H; nell’I il Dogliani espugna il campo di Caramagna

0
264

La pioggia e la neve non hanno fermato lo scorso weekend il cammino della Seconda Categoria. Nel Girone H unico stop imposto ad Atletico Moretta e Bisalta, mentre le restanti gare hanno potuto avere regolare svolgimento.

In vetta rallenta il Murazzo che non va oltre all’1-1 sul campo del San Benigno. Alla rete di Prato per la capolista, risponde nella ripresa Tassone che fissa il risultato sul pareggio. Nulla di fatto anche per il Pro Savigliano che conclude a reti bianche il match casalingo con la Margaritese, mentre dilaga il Caraglio che, con il Villanova Solaro, cala il poker grazie a Armando, Ruffo e doppio Ristorto. Galliano e Unia regalano tre punti esterni al Sant’Albano sul campo del Genola (a segno con Biondi), mentre chiudono la serie di 1-1 di giornata i match tra Val Maira (a segno Margaria) con il Valle Po, e il Villafalletto con il Lagnasco (gol di Casaloni).

Nel Girone I non basta un grande Bordone per consentire alla Caramagnese di fermare il Dogliani nel big match di giornata: la capolista si impone 2-3 e tiene a distanza il San Bernardo che, con Ratto, Cappelllo e Carta espugna il campo di Bandito, e il Tre Valli che liquida il Ceresole con Stivala, Daniel Pipi e Bergamasco. Brizio e una doppietta di Testa permettono all’Orange Cervere di superare in casa lo Sportroero a cui non basta una rete del solito Mourtala “Il Cervere ha fatto e vinto meritatamente la partita – afferma il presidente roerino Antonio D’Angelo – noi siamo scesi in campo senza personalità, comunque nonostante la sconfitta noi continuiamo a crederci e andiamo avanti ancora più fiduciosi”. Una tripletta di Grosso e un gol di Barale consentono al Monforte Barolo Boys di portare a casa il derby di Langa con il Cortemilia, Morra e Gallizio fissano l’1-1 tra Piobesi e Garessio mentre la Stella Maris Alba cade 1-0 sul campo del San Michele Niella.

 

Per i risultati e la classifica del Girone H CLICCA QUI

Per i risultati e la classifica del Girone I CLICCA QUI