Volley B/M: Mercatò Alba sfortunato, lo Yaka Malnate lo punisce 1-3

0
379

Esordio casalingo e passo falso per il Mercatò Alba che, ancora alle prese con il problema infortuni, cede il passo per 1-3 allo Yaka Malnate.

Una partita sfortunata, che coach Lele Negro racconta così: “Nel primo set abbiamo giocato bene, abbiamo condotto per tutta la durata del set poi alla fine Perfetto, il palleggiatore, ha avuto un problema, io ho dovuto fare un doppio cambio forzato e questo non ci ha dato beneficio, anzi, dal 23-21 per noi ci siamo trovati a perdere il set. Cambio campo e subito molto bene, battiamo bene, andiamo in vantaggio e vinciamo il parziale facile 25-17. Speravo che fosse la svolta per noi, invece nel terzo set dopo avere iniziato bene, sul 14-14 perdo Di Miele, chi lo sostituisce fatica a trovare il ritmo partita, noi facciamo 5 errori e non li recuperiamo più. Nel quarto set, infine, giochiamo punto a punto poi subiamo un passaggio a vuoto e loro, essendo squadra molto quadrata e ordinata, gestiscono il vantaggio e lo portano fino alla fine”.

Quindi una considerazione sul momento della squadra “Stiamo vivendo un periodo difficile, l’ago della bilancia tra il positivo e il negativo per noi pende sempre dalla parte avversa. Venerdì abbiamo avuto un problema con il palleggiatore e in partita in un momento caldo dell’incontro ho avuto un problema con Di Miele e chi è entrato al suo posto non ha portato quanto aspettato, perchè entrare in una gara così e trovare subito la condizione giusta non è semplice”.

“Mi dispiace perchè speravo di iniziare la stagione in modo differente – conclude – Purtroppo dobbiamo fare il conto con chi non c’è, gli infortuni aumentano tutte le settimane…speriamo di pagarli tutti ora e di andare poi a credito durante l’anno…non è una giustificazine, ma chi entra non rende come dovrebbe, siamo distratti da cose esterne, e in questo momento dobbiamo avere pazienza, recuperare gli infortunati e poi dare il meglio di noi. Io mi prendo le responsabilità per quanto riguarda il gioco, però è indubbio che perdere quei giocatori più esperti che dovrebbero fare la differenza è troppo pesante per noi. E’ un momento così, ci gira tutto contro, però tra un paio di settimane dovremmo recuperare gli infortunati e le cose dovrebbero cambiare. Pecccato, perchè ora abbiamo delle partite abordabili nelle quali è importante fare punti ed invece le dobbiamo affrontare in condizione di emergenza”

 

MERCATO’ ALBA – YAKA MALNATE 1-3
Parziali set: 23-25, 25-17, 20-25, 22-25
Mercatò Alba: Perfetto 1, Avalle 26, Morchio 12, Casalone 9, Di Miele 6, Miglietta 14, Magnone (L), Quaglia, Crusca N.E. Altare, Gonella, Marrocco, Ciavarella (L2)
Allenatore: EmanueleNegro
Yaka Volley: Botta 3, Favaro 13, Tascone 14, Aliverti 5, Gasparini 16, Lualdi 10, Muselli (L), Bollini 2, Regattieri , Roncoroni , N.E. Stella, Abou Zeid (L2), Ghilotti , Reggiori
Allenatori: Fabio Taiana e Renato Manfron