Serie D: Il Bra pronto all’esordio stagionale con il Pavia Calcio

0
428

bra dolce azionePrimo comandamento: dimenticare subito l’eliminazione dalla Coppa Italia patita una settimana fa per mano del Finale Ligure ma, soprattutto, non ripetere la partenza shock dello scorso campionato con 5 sconfitte nelle prime 5 gare che finirono per costringere in Bra ad una difficilissima rincorsa.

Questa la base, in casa giallorossa, in vista del debutto in campionato in programma domani alle 15 sul prato di quell’ “Attilio Bravi” che lo scorso anno era stato erto a fortino (quasi) inespugnabile. Un Bra che, rispetto alla gara di Coppa, ritrova Alessandro Rossi nel cuore della difesa e può contare su un Gasbarroni che, dopo aver riassaporato il campo in terra ligure, si avvicina a grandi falcate verso l’esordio in maglia giallorossa davanti al suo pubblico. Oltre ad un Paolo Beltrame già in grande spolvero come confermano le quattro reti messe a segno nei due incontri di Coppa, che paiono di buon viatico per la stagione che va a iniziare.

Avversaria di giornata una delle grandi “decadute” inserite nel Girone A, quel Football Club Pavia 1911 dalla lunga storia spesa tra Serie B, Serie C e Lega Pro, ripartito nel 2016 dal campionato di Eccellenza dopo la mancata isccrizione in Lega Pro e ritornato lo scorso anno in Serie D dopo aver vinto la finale dei play-off nazionali contro il Calcio Romanese. Una squadra, quella affidata a Omar Nardi, che ha battezzato il ritorno nella prima serie dilettantistica con l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano dell’OltrepoVoghera dopo i calci di rigore, eliminazione figlia di una condizione non ancora ottimale e di una rosa rivoluzionata ancora da amalgamare.

Una rosa che, nel mercato estivo, è stata rafforzata dagli innesti dell’esperto attaccante Anthony Farina cui spetta il compito di guidare il reparto offensivo azzurro, del centrocampista albanese Besmir Balla, ex Argentina Arma di Taggia, del giovane Marco Bortoli, centrocampista classe 1994 frutto del vivaio del MIlan e con un passato con Bassano e Messina in Lega Pro, con il difensore classe ’96 Francesco Mapelli, cresciuto nel settore giovanile dell’Inter la scorsa stagione con il Ciserano, del trequartista offensivo Daniele Bartolini che ha già esordito in Serie A con il Livorno e, colpo dell’ultima ora, il ritorno del difensore lucano Rocco Sabato, giocatore di grande esperienza con, dalla sua, una lunga carriera tra Serie A e Serie B con Cosenza, Cagliari, Catania, Cesena, Empoli e Triestina.

Il fischio di inizio è affidato al signor Delrio di Reggio Emilia, coadiuvato dagli assistenti Regattieri di Finale Emilia (Modena) e Lafandi di Locri (Reggio Calabria).

Diretta testuale della gara su Ideawebtv.it a partire dalle 14.45.