Carrù in partenza per l’International Twirling Cup 2017

0
380

Prove generali di campionato europeo per le ragazze del Twirling Carrù che nella serata di mercoledì 2 Agosto hanno presentato al pubblico di casa gli esercizi che porteranno la prossima settimana a Porec in Croazia durante l’International Twirling Cup, la competizione internazionale che raggrupperà i migliori atleti provenienti da tutto il mondo.

Le dodici ragazze Giorgia Ballauri, Erica Boetti, Gaia Chiera, Giulia Borgogno, Elena Filippi, Anna Manfredi, Chiara Marengo, Cleandra Ndokaj, Massimino Valentina, Eleonora Vargiu, Anastacia Vietto e Alessia Viglione guidate dai tecnici Carol Curti, Elisa Ferreri e Simona Mancini, scenderanno in campo nella categoria Artistic Twirl, Artistic Pair e Team Junior rappresentando, assieme agli atleti delle altre società italiane che si sono qualificati, i colori azzurri dell’Italia.

Ancora una volta il nome di Carrù varcherà i confini con le ragazze del Twirling che con la partecipazione a questo appuntamento internazionale – che terminerà il 13 Agosto –chiuderanno una lunga stagione di sport gare e allenamenti iniziata undici mesi fa, a fine Agosto 2016.

“Siamo arrivati al termine della preparazione con l’ultimo allenamento di venerdì – spiega il nuovo Direttore Tecnico Simona Mancini – e tutto lo staff tecnico è soddisfatto per il lavoro fatto in questi undici mesi abbondanti, che è stato davvero tanto.

Le ragazze sono pronte e lo hanno dimostrato questa sera davanti al pubblico di casa.

Partiamo per questa nuova avventura internazionale consapevoli dei nostri mezzi con l’obiettivo di ben figurare rappresentando e onorando i colori dell’Italia!“

Durante il corso della serata si è ufficializzata anche la collaborazione tra l’ASD Twirling Carrù e l’AIDO sez. di Dogliani per sensibilizzare attraverso lo sport l’importante attività di volontariato dell’Associazione italiana donatori organi. I rappresentanti Gianfranco Vergnano (segretario nazionale) con Sergio Provera (vice presidente vicario) e Vittoria Abbona (dirigente sez. Dogliani) hanno donato al gruppo in partenza per la trasferta borsa e maglia azzurra per l’allenamento in Croazia.