Demonte: denunciato in stato di libertà 49enne cubano per coltivazione e detenzione illecita di cannabis | Scattata inoltre per lui la denuncia per detenzione illegale di una carabina

0
464

I militari del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale unitamente ai colleghi del Nucleo Operativo e  Radiomobile delle Compagnie CC di Cuneo e Borgo San Dalmazzo, hanno denunciato in stato di libertà per coltivazione e detenzione illecita di sostanza stupefacente e per detenzione illegale di arma un quarantanovenne di origini cubane, abbastanza noto nella comunità demontina.

I militari, al termine di una breve  attività investigativa, hanno scoperto, una piccola piantagione di cannabis, celata tra il mais coltivato in un piccolo orto di pertinenza dell’uomo.

Lì, sono state rinvenute e sequestrate otto piante di marijuana dell’altezza di oltre 190 cm e presso l’abitazione dell’indagato sono stati rinvenuti due involucri contenenti numerosi semi idonei alla coltivazione di sostanza stupefacente del tipo Marijuana ed una carabina a molla detenuta illegalmente.