Serie A Femminile – La Fiorentina a valanga sul Cuneo. Brescia, Champion’s conquistata

0
368

Pioggia di reti nella 20ª giornata del campionato di Serie A di calcio femminile con il Cuneo letteralmente spazzato via dalla Fiorentina.

 

Una gara dominata dal primo all’ultimo minuto per le ragazze del tandem Fattori-Cincotta che rifilano nove reti alle biancorosse, annichilite dallo strapotere viola. La contesa si apre e si chiude virtualmente già nella prima frazione di gioco dove la Fiorentina va a segno ben per cinque volte con Caccamo (doppietta), Adami, Bonetti ed Orlandi. Nella ripresa il copione non cambia anche se la spinta offensiva delle ospiti scema con il passare dei minuti. Il Cuneo prova timidamente ad imbastire alcune trame di gioco ma le viola gestiscono bene e colpiscono ad ogni occasione arrotondando il punteggio con Guagni, Rinaldi (doppietta) ed ancora Bonetti. Gli ultimi minuti sono pura accademia e per il Cuneo si chiude una giornata da dimenticare.

 

Dietro alla capolista conquista la matematica certezza della Champions League il Brescia che nel sentito derby del Garda con il Verona conquista tre punti d’oro. Sono, comunque, le scaligere a portarsi in vantaggio con Gabbiadini ma Girelli, su papera di Thalmann, ristabilisce la parità. Nella ripresa la match winner è Barbara Bonansea che firma il raggiungimento matematico del secondo posto per le rondinelle.
Sale, dunque, al terzo posto il Mozzanica che espugna il campo del Chieti per 2-4: l’autorete di Di Camillo, unita ai centri di Pirone ed Alborghetti (doppietta) spianano la strada alle ragazze di mister Garavaglia.
Pareggio a reti inviolate tra Res Roma e Como con le ospiti che conquistano un punto importantissimo in chiave salvezza. Sa di clamoroso, invece, il successo dello Jesina sul campo del Tavagnacco per 3-4. Le ragazze di coach Trillini riescono ad espugnare il terreno di gioco friulano con una prova di grande carattere trascinate dalla giovanissima Elisa Polli, autrice di una doppietta. Le altre reti portano la firma di Monterubbiano e Catena. A nulla vale, dunque, la tripletta di Lana Clelland che rende solo meno amaro il risultato finale. Crolla clamorosamente, invece, il Luserna di mister Miniati battuto per 5-1 in casa del San Zaccaria. Le romagnole passano grazie alle reti di Diaz, Principi, Razzolini e Tucceri Cimini oltre all’autorete di Mazzucchetti. Per le torinesi vano il centro su rigore di Romina Pinna.

 

Serie A – I Risultati della 20ª giornata

 

Brescia – Verona 2-1
Res Roma – Como 0-0
Tavagnacco – Jesina 3-4
Cuneo – Fiorentina 0-9
Chieti – Mozzanica 2-4
San Zaccaria – Luserna 5-1

 

CLASSIFICA
Fiorentina 57, Brescia 51, Mozzanica 40, Verona 39, Res Roma 35, Tavagnacco 30, Cuneo 23, San Zaccaria 21, Como 16, Luserna 14, Chieti 11, Jesina 8

 

 

Redazione Sportiva Ideawebtv.it