Futsal in Granda: lunedì nero! Tutte ko le cuneesi di C2 e D

0
238

Solo sconfitte, per un lunedì nero. Il black monday del calcio a 5 cuneese racconta quattro sconfitte tra Serie C2 e D, mentre l’Orange Cervere, unica indenne, stava riposando ed è ormai già condannata nella penultima divisione.

 

Il ko più sentito è quello del Villafalletto, ma ci può stare. Troppo forte la capolista Avis Isola, che certifica il dominio del campionato passando 3-1 in casa contro i cuneesi, ora quarti in classifica. Nulla da fare invece per il Bra, steso 6-3 dal Sermig ma sempre galleggiante sopra la zona calda.

 

In D, invece, La Granda cade in casa 5-8 contro lo Sporting Orbassano, mentre domenica sera la Gem Tarantasca era tracollata 11-5 ad Isola d’Asti contro I Giovani Astigiani.

 

Serie C2 girone B – ventiquattresima giornata (27/3)
Bardonecchia-Perosa 3-4
Avis Isola-Villafalletto 3-1
Olympia Piossasco-Pasta 3-3
Dorina-Fucsia Nizza 5-3
Lenci Onlus-Aurora Nichelino 4-5
Sermig-Bra 6-3
Riposa: Orange Cervere

 

Classifica
Avis Isola 54, Fucsia Nizza 46, Aurora Nichelino 44, Villafalletto 42, Bardonecchia 37, Dorina 37, Sermig 35, Pasta 27, Bra 24, Perosa 20, Olympia Piossasco 19, Lenci Onlus 17, Orange Cervere 9.

 

Serie D girone B – diciottesima giornata (27/3)
Candiolo-Audace Boschese 1-1
Pancalieri Castagnole-Orange Futsal 8-8
I Giovani Astigiani-Gem Tarantasca 11-5
Pinerolo-In zona 5 e non solo –
Lisondria-Real Mirafiori 11-2
La Granda-Sporting Orbassano 5-8

 

Classifica
Orange Futsal 49, Sporting Orbassano 40, Real Mirafiori 36, Pancalieri Castagnole 34, Pinerolo 31, Lisondria 27, Candiolo 20, La Granda 17, Gem Tarantasca 16, I Giovani Astigiani 16, Audace Boschese 16, In zona 5 e non solo 6.

 

c.s.