Alessandria: denunciato cittadino marocchino 22enne pluripregiudicato per reati contro il patrimonio | Individuato come l’artefice di diversi furti nel negozio “Apple Juice” di via Migliara

0
421

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Alessandria hanno denunciato per furto aggravato un cittadino marocchino di 22 anni, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio.

I militari hanno individuato l’uomo, peraltro già ben conosciuto per i suoi numerosi precedenti penali, come colui che aveva commesso diversi furti nel negozio “Apple Juice” di via Migliara.

Il proprietario del locale, a fine febbraio scorso, aveva denunciato dei furti commessi nel negozio il 1° febbraio e l’11 gennaio.

In particolare, le immagini del sistema di sorveglianza avevano rireso l’uomo il 1° febbraio mentre si impossessava di un paio di cuffie wireless del valore di 379 euro, mentre le immagini relative all’11 gennaio lo riprendevano chiaramente mentre si impossessava di tre orologi di marca per un valore complessivo di 1.275 euro.

Tutti i furti, come testimoniato dalle immagini interne del locale, erano stati commessi dallo stesso uomo, successivamente identificato nel 22enne marocchino, per un danno complessivo di oltre 1.650 euro.

Per tale motivo, visto che non vi erano dubbi sull’identità del ladro, il 22enne marocchino veniva denunciato all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato.