Cuneo: anche la Croce Rossa col gruppo Opsa partecipa alle ricerche del giovane scomparso lo scorso giovedì | La sua auto è stata ritrovata a Clavesana

0
618

Sono riprese questa mattina, martedì 14 febbraio, lungo il corso del fiume Tanaro, fra Clavesana e Farigliano, le ricerche di Alain Chierotti, il trentenne di cui mancano notizie da giovedì scorso.

L’area è quella vicina al luogo di ritrovamento della sua auto, con un biglietto di addio.

Vi partecipa anche il gruppo Opsa (Operatori Polivalenti del Salvataggio in Acqua) della Croce Rossa, con una squadra di operatori provenienti da differenti Comitati della Regione ed organizzata con attrezzatura e un gommone, idonei alla ricerca in fiume, in collaborazione con i gruppi Saf dei Vigili del Fuoco, col supporto della Protezione Civile, Carabinieri e volontari.

Il gruppo è formato da 7-8 persone che si stanno alternando ogni giorno. Il loro intervento consiste nello scandagliare il letto del fiume da entrambe le sponde, a volte in acqua a piedi, a volte sul gommone, utilizzando un tracciatore GPS in collegamento con i Vigili del Fuoco e con la Protezione Civile, che perlustra a piedi le sponde.