Mondovì: arrestato e tradotto in carcere un 39enne originario di Loano | Dovrà scontare 3 anni e 4 mesi di reclusione per tentato omicidio in concorso

0
363

E’ finito in manette e poi in carcere a Cuneo il 39enne originario di Loano (SV) B.R. colpito da un ordine di carcerazione della Procura della Repubblica di Cuneo per tentato omicidio in concorso.

Nel settembre 2012 il savonese, insieme ad altri tre complici tutti all’epoca arrestati, aggredirono un 40enne monregalese che stava importunando la sua ex convivente sotto casa di lei.

I quattro intervennero contro di lui prendendolo a calci e pugni, colpendolo anche con un martello e ferendolo con un grosso coltello tanto che la vittima restò in prognosi riservata al reparto rianimazione in ospedale per diverso tempo.

Per quei fatti l’uomo deve ora scontare tre anni e quattro mesi di reclusione