Denunciato disoccupato 46enne cuneese per maltrattamenti in famiglia contro la moglie | La donna, vittima di violenza, è ora ospite di una struttura “protetta”

0
394

I Carabinieri della Compagnia di Cuneo hanno eseguito un intervento che, una volta ultimati gli accertamenti, è culminato con la denuncia per  un disoccupato 46enne cuneese.

L’uomo è stato denunciato dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia  contro la moglie, un commessa 39enne di Cuneo. La vicenda di violenza e degrado familiare è venuta a galla quando lei si è recata in caserma per denunciare il marito ed i militari hanno svolto  le indagini.

Proprio a causa dei comportamenti aggressivi e morbosi di lui, lei aveva avviato presso uno studio legale le procedure per la separazione ma, una volta appresa la notizia, l’uomo aveva cominciato, tutti i giorni, a prenderla a schiaffi ed usare nei suoi confronti ogni forma di violenza fisica e psichica con l’obiettivo di intimorirla farcendola desistere dalla separazione.

La donna vittima di violenza è ora ospite di una struttura “protetta” e la posizione dell’indagato è al vaglio della magistratura.