Appuntamento MARAMAN il 15 gennaio all’Istituto Civico Musicale di Dronero | Schatzkammermusik, un insolito viaggio d’inverno

0
515

Nell’ambito della rassegna “Maraman – paesaggio culturale delle Valli Maira e Grana”, il 15 gennaio p.v. alle ore 17 l’Esposizione di strumenti Musicali del mondo “G. Goletti”, ospitata nei locali dell’Istituto Civico Musicale di Dronero, presenta Schatzkammermusik, un insolito viaggio d’inverno, concerto con Alberto Borello – pianoforte, Gabriella Brun – ghironda, Filippo Ruà – basso tuba.

La formazione è composta da Alberto Borello, concertista, compositore e docente di strumento presso il Conservatorio “F. Ghedini” di Cuneo, Gabriella Brun, ghirondista, esponente di varie formazioni occitane tra cui A Fil de Ciel, e il giovane Filippo Ruà, studente presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino e attivo nei Braxophone nonché in orchestre classiche.

Il trio eseguirà brani di G.F. Haendel, A. Vivaldi, E. Ph. Chédeville, F. Schubert, J. S. Bach, G. Langford.

Il titolo tedesco dell’appuntamento, ispirato alla collocazione del concerto nelle sale della collezione di strumenti, è un calembour che può essere letto in modo diverso: musica da camera, camera della musica, fino a “musica da camera del tesoro”.

Il programma di eventi, incontri e spettacoli, tutti a ingresso gratuito, promosso dai 25 musei di queste due valli, proseguirà fino a giugno 2017.

Per gennaio il prossimo appuntamento è previsto per venerdì 20/01 alle ore 18 presso il Centro Europeo Giovanni Giolitti di Dronero.

Tutto il programma è consultabile sul sito www.espaci-occitan.org.

Per informazioni: Espaci Occitan di Dronero, tel 0171 904075, segreteria@espaci-occitan.org, Facebook Museo Occitano – Espaci Occitan.

Il progetto è promosso dalle Unioni Montane delle Valli Maira e Grana, coordinato da Espaci Occitan e realizzato con il contributo della Regione Piemonte.

L’iniziativa è inserita nell’ambito della Carta Europea del Turismo Sostenibile del Monviso.