Alba: un 25enne ed un 19enne neopatentato, denunciati all’Autorità Giudiziaria per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti.

0
372

Nell’attività di controllo sustrada durante le ore serali e notturne tra mercoledì e giovedì, sono stati impegnati complessivamente 54 militari che hanno controllato in totale 988 veicoli ed identificato 2067 persone sulle pricipali arterie in provincia di Cuneo.

Gli intensi controlli sono stati predisposti per disincentivare le condotte di guida illecite più pericolose per l’incolumità pubblica, quali l’abuso di alcool o l’assunzione di droga.

In questo ambito sono 2 i conducenti fermati alla guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti, entrambi ad Alba.

Il primo è un operaio 25enne del luogo, mentre per il secondo si tratta di uno studente albese 19enne neopatentato.

I giovani sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria per il reato di guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti,  a carico del neopatentato è prevista anche la decurtazione doppia dei punti dalla patente.