Volley D/F: Savigliano di forza! Alba stesa 3-1

0
280

Esordio vincente nella prima gara della stagione per la giovanissima formazione saviglianese, sul sempre ostico campo de L’Alba Volley.

 

Le bianco-blu si sono presentate all’appuntamento dopo un lungo periodo di preparazione, nel quale hanno lavorato molto dal punto di vista fisico e tecnico ma anche per la costruzione di un’identità ed un’anima di gruppo fondamentale. Il roster è quello dello scorso anno in serie D composto da atlete classe 2000 e 2001 con l’inserimento delle sorelle Galletto Giulia e Martina e di Stefania Bodrero, le uniche reduci della squadra che ha disputato invece la serie C la passata stagione. Nei piani tecnici e societari è chiara la volontà di puntare sui prodotti del settore giovanile che tanto bene stanno facendo sia in termini di crescita che di risultati a livello provinciale e regionale e la ripartenza in questa categoria fa parte proprio di questo processo di crescita indispensabile, con l’intenzione nel medio periodo di tornare nella categoria superiore.

 

Venendo al match di sabato sera, le saviglianesi si sono ben espresse in terra albese, proponendo da subito un gioco offensivo grazie al buon servizio e ad attente ed efficaci ricostruzioni. Dopo aver vinto il primo parziale 13-25 però la serata “facile” si è presto dissolta, trasformandosi in un pericoloso ritorno delle locali, abili a sfruttare un cambio di atteggiamento poco propositivo che ha minacciato l’esito del match. Perso meritatamente il secondo parziale (14-25), la gara ha trovato un discreto equilibrio, risolto però a favore del VBC Savigliano grazie alla maggiore qualità ed alla ritrovata aggressività. Molto positivi si sono rivelati gli ingressi “in corsa”, dal terzo set, di Martina Galletto e Giulia Costamagna, autrici di una prova convincente sul piano della determinazione.

 

Intascati i primi 3 punti, ora lo sguardo è rivolto verso l’esordio casalingo di sabato 22 ottobre dove, al PalaMarenco di via Giolitti, arriverà il Chieri ’76, formazione satellite del Club di serie A2. L’obbiettivo ovviamente è ripetersi.

 

L’ALBA VOLLEY – VBC SAVIGLIANO 1-3 (13-25, 25-14, 22-25, 19-25)

 

c.s. Volley Savigliano