«Biciclettata solidale verso Boves» un vero successo | Evento organizzato dall’AVIS peveragnese in collaborazione con AIDO e Croce Rossa

0
230

L’AVIS peveragnese, in collaborazione con AIDO e Croce Rossa, ha riproposto la «Biciclettata solidale verso Boves», domenica 11, giorno della «Festa della Madonan» con aperitivo offerto dalla omologa sezione davanti alla sua sede, alla meta, in Piazza Borelli.

Saldo è il rapporto di amicizia tra i due gruppi, come ribadito dai due presidenti, Graziano Dutto e Bartolo Giuliano, in breve intervento bovesano.

Giuliano ha ricordato come l’iniziativa dell’anno scorso sia stata annullata e riproposta quest’anno (invece della prevista escursione verso Chiusa Pesio), anche ricordando la disponibilità e generosità bovesana nel trasferire il rinfresco nell’allora ancora allestito «Palatenda» peveragnse.

Il pranzo successivo è stato in Piazza Toselli, a Peveragno, con adesione al tradizionale «Diznà d’la Madona» organizzato dalla locale Pro loco.

Da AVIS, Croce Rossa ed AIDO ci arriva commento: «Grazie ad una calda e soleggiata giornata di metà settembre, e ad una ottima partecipazione, è stato un momento davvero piacevole. I numerosi partecipanti, non solo adulti, hanno pedalato lungo le nostre stradine per fare tappa a Boves, con il ricco e squisito buffet, di cui ringraziamo gli avisini bovesani. Nella bella pedalata conviviale le tre associazioni di volontariato hanno potuto promuovere i loro principi ed invitare la popolazione alla donazione. È anche stata l’occasione per presentare l’ultima arrivata in CRI, uno scooter da utilizzare durante le manifestazioni e per la consegna dei viveri e dei medicinali».

Dal 20 al 24 settembre la gita annuale del sodalizio sarà in Umbria, con programma che prevede giro completo (dal Lago Transimeno a Perugia, a Bevagna, ad Assisi, a Spoleto, alla Cascata delle Marmore, a Cascia, a Norcia, a Gubbio) e degustazione della gastronomia locale (tappa sarà in tipica norcineria).

La festa sociale, trentaseiesimo anniversario della fondazione, sarà il 2 ottobre.
Per informazioni e prenotazioni bisogna telefonare al 347. 9683943 (il Presidente risponde al 333.2364158).