Tendenza meteo alla Fiera Regionale della Zucca di Piozzo: caldo e basso rischio di precipitazioni

0
256

È in arrivo l’autunno che con se porta la pioggia ma sembrerebbe che la Fiera Regionale della Zucca di Piozzo la scampi ancora una volta, d’altronde è anni ormai che il sole, e a volte anche il caldo, sono protagonisti dell’importante manifestazione.

Da ormai 23 anni consecutivi è la manifestazione interamente dedicata alla zucca e ai suoi derivati del piccolo paese in provincia di Cuneo, famoso in tutto il mondo per la sua birra, che si tingerà nuovamente di arancione dal 30 settembre al 2 ottobre prossimi.

Grazie alle elaborazioni del centro di calcolo meteo e previsioni Datameteo di Busca si può già avere un’idea della tendenza per la XXIII Fiera Regionale della Zucca di Piozzo.

Dalle ultime proiezioni stagionali, che mano a mano verranno aggiornate dai modelli di previsione a più breve termine, la situazione prevista per fine mese e inizio di ottobre sarebbe caratterizzata dalla presenza di alte pressioni, con giornate condizionate da stabilità, temperature più alte per il periodo e basso rischio di precipitazioni.

Sarà così possibile degustare, probabilmente sotto il sole, i bomboloni, i muffin, i cioccolatini Gobino canditi con la zucca, il risotto e il minestrone, tutto a base del pregiato ortaggio piozzese.

Solo con l’approssimarsi dell’evento si potrà però confermare o meno la tendenza sperando che ancora una volta il bel tempo faccia da cornice alla magia della zucca piozzese.

Previsioni a cura di www.datameteo.com

Piozzo è un piccolo paese alle porte delle Langhe situato tra Mondovì e Alba, facilmente raggiungibile tramite l’autostrada A6, Torino-Savona con uscita a Carrù.

Potete trovare maggiori informazioni e foto sulla fiera, su come raggiungerci e dove parcheggiare su Facebook e Instagram tramite l’hashtag #fieradellazucca, sul sito ufficiale www.prolocopiozzo.it, al numero (+39) 349 2798710 o via mail all’indirizzo [email protected]