Motori: I vincitori del Rally Colli del Monferrato e del Moscato

0
381

Domenica 13, con la disputa del 19° Rally Colli del Monferrato e del Moscato, si è aperta la stagione rallistica 2016 in terra piemontese.

 

Ottantasette gli equipaggi che hanno preso parte alla manifestazione, organizzata dal VM Motor Team in collaborazione con il Team Cars 2006 e la Pro Loco di Canelli, fra cui tre portacolori del Provincia Granda Rally Club.
Seconda posizione di Classe A7 e 61° assoluta per Piero Bosco, navigato da Alessandro Scrigna. Gara spot per il manager torinese che, occasionalmente, è tornato a cimentarsi con un’auto da corsa, in questo caso una Peugeot 309 appena rimessa a nuovo.

 

Vittoria di Classe N3, secondo posto di Gruppo N e quattordicesima posizione assoluta per Claudio Nebiolo e Martina Morosino, su Renault Clio RS. La coppia astigiana comincia il 2016 come aveva terminato il 2015, (vittoria al Colli del Grignolino e al Dogliani) vincendo e convincendo. Primato di classe mai in discussione per Nebiolo-Morosino che fin dalla prova d’apertura balzano al comando, andando a vincere con 21”2 nei confronti di Violante-Culasso. Unico rammarico di giornata il testa-coda sulla prova conclusiva, costatogli un possibile decimo posto assoluto in classifica generale.

 

Settima posizione di Classe A0 e 38° assoluta per Emanuele Perotto, con Vilma Grosso alle note, su Fiat 600. Gara soddisfacente per il pilota di Saluzzo, nuovo ingresso fra le fila della scuderia cuneese, che in un’affollatissima classe con 16 partenti, grazie alla massiccia partecipazione all’evento benefico “Trofeo 600 per un Sorriso”, porta a termine la competizione in modo regolare e senza errori.

 

c.s.