Dogliani: il Ministro Dario Franceschini aprirà il Festival della TV 2016

0
358

Giovedì 5 maggio, alle ore 21, il Ministro della Cultura, dei Beni Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, aprirà la quinta edizione del Festival della Tv e dei Nuovi Media.

 

Il Ministro e Carlo De Benedetti, Presidente emerito del Gruppo Editoriale L’Espresso, dialogheranno sul primo tema cardine di questa edizione, “Cultura uguale capitale”, in cui si focalizzerà l’attenzione sull’importanza di investire nella cultura in un paese come l’Italia. La cultura, dunque, come strumento necessario per restituire alle nuove generazioni, la speranza di un futuro e di una vita migliore. A moderare l’incontro Claudio Cerasa, Direttore de Il Foglio.

 

Forte del grande successo di pubblico delle scorse edizioni, il Festival della Tv e dei Nuovi Media, appuntamento unico nel panorama televisivo e culturale italiano, torna a Dogliani da giovedì 5 a domenica 8 maggio 2016. Questa nuova edizione si prospetta ricca di appuntamenti ed è dedicata, anche quest’anno, ai Dialoghi per il Futuro. Viviamo in un’epoca in cui le trasformazioni sociali, lavorative e di pensiero sono rapide, anzi rapidissime ed è in questa fase che nasce l’esigenza di fermarsi a riflettere e di comprendere le prospettive del prossimo per immaginare un progresso per il futuro. Un futuro che pone al centro la partecipazione dei giovani e che vuole riflettere sulle esperienze passate e le opportunità del domani, un futuro che si interroga sulle sfide e le opportunità che offre la televisione digitale e interattiva: Quali nuove forme di intrattenimento dobbiamo aspettarci?

 

Di tutto questo si discuterà al Festival della Tv e dei Nuovi Media che vedrà alternarsi anche quest’anno protagonisti affermati e autori, editori tradizionali e professionisti dell’universo multimediale, produttori sconosciuti al grande pubblico e star del piccolo schermo.