Busca: stasera gran finale per Jazz Visions

0
80

Evoluzione raffinata ed insieme selvaggia dello spirito del blues, alla seduzione del jazz non si può restare indifferenti: alla vecchia guardia dei patiti che non si perdono un concerto si aggiunge un crescente stuolo di giovani entusiasti.

 

 

Gran finale per Jazz Visions stasera, ore 21,15, a Busca alla Chiesa Parrocchiale Maria Vergine Assunta. In collaborazione con l’Associazione “Amici della Musica” di Busca e l’Associazione Envie de Chanter, si esibiscono il coro giovanile Envie de Chanter, il coro giovanile femminile Mikron e il Luigi Martinale Trio (con Mauro Battistini al contrabbasso, Paolo Franciscone alla batteria e Luigi Martinale al pianoforte). Direttore del coro, Flavio Fraire. Verrà eseguita “A Little Jazz Mass” di Bob Chilcott nella versione inedita arrangiata da Luigi Martinale.

 

A parte la toccante testimonianza dei Concerti Sacri scritti da Duke Ellington raramente la musica religiosa ha trovato l’unione con il jazz. L’inglese Bob Chilcott, rinomato compositore inglese di musica corale, in anni recenti ha scritto A Little Jazz Mass, rispettoso delle cinque sezioni della tradizionale messa cantata, in lingua latina. Il suo stile è sorprendente per facilità comunicativa, sintetizzando un certo modo di intendere la popular music della seconda metà del ‘900. Luigi Martinale ha arrangiato il lavoro di Chilcott nell’intento di valorizzare il ruolo del trio jazz nell’interazione con il coro, lavorando inoltre, per questa particolare occasione, anche su alcuni brani della tradizione natalizia.