Canale: denunciato 47enne per detenzione abusiva di armi | L’uomo avrebbe ereditato un fucile senza dichiararlo

0
151

I carabinieri della Compagnia di Bra hanno denunciato per detenzione abusiva di armi un 47enne, torinese residente nel Roero. 

I militari della stazione carabinieri di Canale, nel procedere al controllo sistematico dei possessori di armi, rilevavano che l’uomo dopo la morte dello zio nel 2005, aveva trattenuto un fucile da caccia calibro 12 senza averne titolo. L’arma veniva sequestrata e l’uomo denunciato alla Procura della Repubblica di Asti. Rischia una condanna penale e la confisca del fucile.

 

c.s.