Roero Music Fest: al via l’edizione 2015 | Un festival di territorio che unisce città, paesi, borghi e le eccellenze enogastronomiche

0
181

Domani, mercoledì 29 aprile, si svolgerà, la conferenza stampa di presentazione del Roero Music Fest 2015. Il programma della giornata prevede alle 14.30 una masterclass organizzata dalla scuola di musica moderna e centro jazz albese Milleunanota con un ospite d’eccezione come il batterista di fame internaionale Andrea Marcelli.

 

Alle 17.30 sarà presentato alla stampa e al pubblico, sempre presso l’Auditorium Fenoglio (Cortile della Maddalena) il programma del Roero Music Fest: saranno presenti il console della Finlandia Dott. Dionisio, il Sindaco di Santa Vittoria Giacomo Badellino, il Sindaco di Priocca d’Alba Marco Perosino, il Dott. Roberto Cerrato, Filippo Cosentino, direttore artistico della rassegna e presidente Milleunanota, e Maurizio Sartore, presidente dell’associazione Anforianus di Santa Vittoria d’Alba.

 


Una festa della musica in uno dei paesaggi più belli del Piemonte – il Roero – e in un caratteristici borghi, Santa Vittoria d’Alba e Priocca, che coniugano alla storia medioevale e rinascimentale una spiccata vocazione internazionale. Un festival nel quale si alterneranno artisti da tutto il mondo e affermati musicisti italiani; grazie al Campus Milleunanota anche i giovani musicisti hanno la possibilità di esibirsi al fianco dei grandi artisti internazionali.


 

Ricco il programma dei concerti, che si svolgeranno nell’anfiteatro della Confraternita di San Francesco a Santa Vittoria d’Alba, e eccezionalmente per l’edizione 2015 anche nel Comune di Priocca e saranno tutti a ingresso gratuito, grazie al supporto di Comune di Santa Vittoria d’Alba, dell’Ordine dei Cavalieri di San Michele del Roero, e alla collaborazione dell’associazione Milleunanota e di Anforianus.

Nell’edizione 2015 si alterneranno importanti artisti provenienti da più Paesi europei e extraeuropei: collaboreremo con l’Ambasciata di Finlandia, i concerti di apertura saranno affidati al trombettista proveniente da New York (USA) Nate Birckey ed altri ospiti provengono dalla Germania. Inoltre la collaborazione con il Milleunanota Summer Camp, con consegna delle borse di studio e i diplomi, fissato per il 11 luglio, sempre alle 20.30.
L’intero festival sarà infatti gemellato con il campus estivo dell’associazione Milleunanota, che richiama studenti da tutta Italia. Gli studenti del Milleunanota Summer Camp avranno la possibilità di studiare con docenti di livello nazionale quali Filippo Cosentino, Carlo Gaia, Veronica Farnararo, Paolo Porta, Andrea Marcelli, Nate Birkey e Carlo Chirio, ognuno riconosciuto per meriti musicali nei rispettivi campi di competenza. Inoltre quest’anno ci saranno Andrea Marcelli e Nate Birkey a tenere le masterclass di musica di insieme, sezione ritmica e improvvisazione jazz. Gli studenti saranno divisi in diversi livelli a seconda delle abilità e studieranno differenti materie: tecniche di improvvisazione, chitarra jazz, armonia e composizione, batteria, musica d’insieme, canto moderno e canto jazz, sax, contrabbasso ed ear training. Ai seminari si possono iscrivere tutti i musicisti e cantanti.

 

Per il 2015 sono istituite alcune borse di studio per chi frequenterà i seminari, fra cui la Milleunanota Scholarship, che consentirà al vincitore di fre-quentare l’anno successivo il Milleunanota Summer Camp, la Borsa di studio Carlo Bertero, riservata ai residenti nei Comuni del Roero, che mette in palio la possibilità di frequentare il Milleunanota Summer Camp l’anno successivo, e la Borsa di studio offerta da Milleunanota in collaborazione con l’Ordine dei Cavalieri di San Michele del Roero, che sarà consegnata nel mese di settembre ad uno degli studenti del Milleunanota Summer Camp che si sarà distinto per merito. Inoltre tre differenti borse di studio consentiranno di frequentare i seminari del Fara Music Fest.