Fossano: rimossi i veicoli abbandonati

0
127

Si continua a lavorare per la bellezza, il decoro e l’ordine della città

Mercoledì 19 novembre 2014 – 10.45

Con l’intervento effettuato la scorsa settimana presso il parcheggio sotterraneo si è conclusa la prima fase di rimozione dei veicoli abbandonati su suolo pubblico. I veicoli rimossi sono cinque: due nel parcheggio sotterraneo, due in via Salmour (ex area ditta Negro) e una lungo il fiume Stura nell’area ex discarica di Castello della Nebbia.

I veicoli sono stati depositati presso centri di raccolta autorizzati secondo la normativa vigente.

 

Una volta effettuata la rimozione, sono state avviate le procedure di notificazione dei verbali di rimozione agli intestatari dei mezzi o ai loro eredi (due veicoli risultano di proprietà di persone decedute). Ora si procederà alla contestazione della violazione prevista dalla normativa in materia nel caso in cui i proprietari non provvedano alla rottamazione del veicolo rimosso nei tempi di legge. In caso di irreperibilità o inadempienza da parte dei proprietari (e/o loro eredi), nei termini imposti dalla normativa, l’Amministrazione comunale provvederà alla demolizione dei predetti mezzi a proprie spese, fatto salvo poi rivalersi verso i proprietari delle spese sostenute.  

 

Abbiamo deciso di puntare sulla bellezza, sul decoro e sull’ordine come condizioni necessarie per una buona qualità della vita – afferma il Sindaco SordellaAbbiamo raccolto le segnalazioni dei fossanesi e lavorato per risolvere il problema. Un buon esempio di sinergia, un modello utile anche nel futuro ed applicabile nei più svariati campi“.