Rapina-truffa a Mondovì: occhio alle banconote false

0
299

La raccomandazione è di condividere e segnalare eventuali comportamenti sospetti alle autorità

Giovedì 12 giugno – 15.00

Ci è stata segnalata una truffa a Mondovì. Il fatto è accaduto questa mattina e la sensazione è che si tratti di un modus operandi collaudato: una signora entra in un negozio e fa richiesta di visionare della merce; quindi decide di acquistare e pagare con carta di credito.

Dopodichè le squilla il cellulare e finge di parlare al telefono con il marito. La chiamata potrebbe essere semplicemente un diversivo e una distrazione per il negoziante. A quel punto le viene consegnato il pos per effetturare il pagamento, ma non lo utlizza poiché a quanto pare, per la carta di credito in suo possesso (in questo caso un’American Express, probabilmente falsa) non va bene. Quindi la truffa entra nel vivo: chiede di farsi cambiare in pezzi più piccoli una banconota da 200 euro, paga e ritira il resto. Conclude la scenetta con domande sul negozio e informazioni varie. Ovviamente, ad un più attento controllo, purtroppo tardivo, la banconota da 200 euro risulta falsa.

 

La raccomandazione per i commercianti è quella di segnlare eventuali comportamenti sospetti simili a quello descritto alle autorità competenti.

 

Redazione