48 ore di controlli straordinari nel carrucese

0
257

carabinieri alba controlli di notte su stradaSi è trattato di un servizio pianificato: 14 pattuglie e 33 militari

Lunedì 10 marzo – 11.30

Nelle ultime 48 ore i Carabinieri della Compagnia di Fossano hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio nell’area del Carrucese che ha interessato anche i Comuni di Benevagienna, Magliano Alpi e Piozzo che sono stati passati al setaccio. Questi i risultati dei controlli dei Carabinieri che hanno impiegato 14 pattuglie e 33 militari.

111 persone controllate di cui 43 extracomunitari;
71 veicoli controllati,
29 posti di blocco e di controllo;
3 perquisizioni
13 esercizi pubblici controllati;;
4 persone deferite;
12 infrazioni al c.d.s. contestate;
1 patenti di guida ritirate.

 

Si è trattato di un servizio pianificato che rientra nel modello di controllo del territorio delle zone dove è maggiormente avvertito dalla popolazione il bisogno di ordine e sicurezza anche per sollecitare ed organizzare la collaborazione delle persone che abitano o lavorano e nel disporre poi i servizi necessari con criteri di efficienza.

 

In particolare i militari hanno sorpreso un giovane pregiudicato che guidava senza patente in quanto revocatagli,  una moto priva di assicurazione. La moto è stata sequestrata ed il conducente  denunciato per giuda senza patente.
Un altro ragazzo è stato invece denunciato in quanto si era rivolto ai Carabinieri denunciando falsamente di avere subito la rapina di una macchina fotografica. In breve i Carabinieri hanno scoperto che si trattava di un falso allarme in quanto il ragazzo non aveva subito alcuna rapina ma voleva avere il rimborso da parte dell’assicurazione della macchina fotografica che aveva perduto.
In un altro caso i militari hanno denunciato l’esercente di un bar il quale non aveva provveduto a fare revisionare gli estintori presenti nel locale.

 

I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni.

 

Redazione