Eccellenza 28ª giornata: si incrociano speranze playoff e paure playout. Spicca il derby Fossano-Cheraschese

0
145

busca calcio bertola olmoDomenica 9 marzo 2014 – Ore 10.47 – Smaltite le tossine infrasettimanali, il Girone B di Eccellenza torna per la 28ª giornata: una domenica in cui, di fatto, non troviamo scontri diretti, ma in cui ambizioni playoff e speranze di salvezza di incrociano nella maggior parte delle partite in programma.

 

Dopo due gare ai box causa maltempo, la capolista Acqui scende in campo di fatto con un distacco invariato sulle altre, in primis sulla Bene Narzole, lontana 8 punti: in pratica, per i termali, la Serie D è ormai pura formalità e, contro un Colline Alfieri bisognoso di allontanare le zone più pericolose, i ragazzi di mister Merlo potrebbero mettere l’ennesimo sigillo sul primo posto. 

 

Turno sulla carta favorevole per la Bene Narzole (51) che ospita al “Comunale” lo Sporting Cenisia penultimo: obiettivo dei rossoneri, senza Tandurella, difendere e consolidare una seconda posizione finora meritatissima, ma ambita anche da una Cheraschese in grande spolvero. I “Lupi”, attualmente a quota 49 e che dovranno fare a meno di Costamagna, saranno impegnati in un interessante e gustoso derby cuneese contro il Fossano (36), compagine che punta ad uscire da una zona playout vissuta praticamente per tutta la stagione (anche il +15 sul Chisola terzultimo significherebbe salvezza diretta): i biancoblu sono comunque in un buono stato di forma e, al “Pochissimo” potranno giocarsi le loro carte per spuntare un risultato positivo.

 

Tematica playout/playoff anche in Olmo-Lucento: i grigiorossi, a quota 35 ma con una gara da recuperare, vanno a caccia di punti pesanti, per non perdere terreno sul gruppone che si gioca la permanenza di categoria; dall’altra parte i torinesi, che stanno rifiatando dopo una lunghissima serie positiva, devono ipotecare perlomeno il 5° posto. Non ci saranno Bianco da una parte, Montesano e Schiavone dall’altra, oltre a mister Telesca, anch’egli squalificato. Trasferta contro una pericolante anche per il Castellazzo Bormida (43) che sfida il Chisola (21).

 

Oer quanto riguarda le altre cuneesi, è “quasi-derby” per il Saluzzo (38) che fa visita al Cavour (40), una gara che potrebbe dire molto sulle ambizioni di entrambe: potenziale da playoff o finale di stagione da metà classifica? Nei bassifondi invece il Busca vuole continuare la sua serie vincente, dopo i due successi contro lo stesso Saluzzo e l’Olmo: i grigi di mister Botta hanno la chance di cancellare definitivamente paure dei retrocessione immediata, battendo il fanalino di coda Altetico Gabetto. 

 

In programma anche Libarna-Pinerolo e Valenzana Mado-Tortona Villalvernia.

 

 

ECCELLENZA GIRONE B – IL PROGRAMMA DELLA 28ª GIORNATA (Domenica 9 marzo 2014 ore 14.30)

 

ACQUI – COLLINE ALFIERI DON BOSCO

ATLETICO GABETTO – BUSCA

BENE NARZOLE – SPORTING CENISIA

CAVOUR – SALUZZO

CHISOLA – CASTELLAZZO BORMIDA

FOSSANO – CHERASCHESE

LIBARNA – PINEROLO

OLMO – LUCENTO

VALENZANA MADO – TORTONA VILLALVERINIA

 

CLASSIFICA

ACQUI 59**, BENE NARZOLE 51, CHERASCHESE 49, LUCENTO 45, CASTELLAZZO BORMIDA 43, VALENZANA MADO 42, LIBARNA 40*, CAVOUR 40, SALUZZO 38*, TORTONA VILLALVERNIA 38, COLLINE ALFIERI DON BOSCO 37, FOSSANO 36, PINEROLO 36, OLMO 35*, BUSCA 27*, CHISOLA 21, SPORTING CENISIA 15*, ATLETICO GABETTO 10*.