Basket C1/M: Savigliano, contro Loano arrivano altri due punti per l’alta classifica

0
138

savigliano C1 2013-14Lunedì 3 marzo 2014 – Ore 11.44 – La TECNOPOL-K2NET incamera al Palaferrua di Savigliano i due punti necessari per rimanere a contatto con le prime della classe superando al quinto posto il Cantù (sconfitto dalla capolista Oleggio) ma ,non trovando le motivazioni che le hanno permesso di fare un girone di ritorno con zero sconfitte, deve sciorinare un ultimo quarto all’altezza delle prestazioni precedenti per scrollarsi di dosso la tenacia e la sfrontatezza cestistica dei giovani savonesi del Loano.

 

La partenza è subito in salita e la poca energia profusa permette ai liguri di attaccare il ferro con una certa facilità.Il promettente classe 1996 Cacace imperversa fino a quando le rotazioni portano a mettere sulle sue tracce il nostro “thunder”Agbogan che lo contiene in modo da contenere le perdite.
Nel secondo quarto il quintetto con in campo in Agbogan,Marcello,Boella,Sacco e D’Arrigo sembra più equilibrato ed erode qualche punticino di svantaggio con i canestri di Marcello ma l’esuberanza in attacco dei loanesi continua a produrre canestri importanti e di buona fattura.Sale in cattedra sui due lati del campo il nostro Boella che da la carica ai compagni e mostra quale deve essere il giusto atteggiamento agonistico.

 

Dopo la pausa di metà partita le prove tecniche per il sorpasso hanno inizio e si concretizzano con delle soluzioni in attacco di Beccaria e Marcello che portano tiri liberi importanti ma non sufficienti ad arginare le due triple dei liguri che portano il punteggio ancora a loro favore per 51-50.
Nell’ultimo quarto coach Testa gioca la carta della difesa zona 2-3 che si mostrerà l’arma vincente per le pantere saviglianesi.Rispoli e Boella sugli esterni e Agbogan e Sacco sotto le plance fanno la differenza e mandano segnali inequivocabili agli avversari che cedono progressivamente in lucidità in attacco, perdendo numerosi palloni che si concretizzano con facili contropiedi ed alcuni assist di elevata fattura tecnica di Rispoli e Marcello dando la sterzata decisiva.

 

La maggior esperienza dei saviglianesi permette di amministrare un vantaggio solido e gli ultimi minuti sono di “garbage time” per le pantere che onorano finalmente questo appuntamento,molto importante ai fini della classifica finale.
A 5 giornata dal temine della regular season le pantere iniziano una fase di complicate trasferte contro le principali pretendenti al titolo finale.IL prossimo week-end la DNC riposa per l’appuntamento con la coppa Italia di lega a Rimini
e riprende quello successivo che vedrà le nostre pantere impegnate in trasferta domenica 16 marzo contro il Valsesia, terza forza del campionato e superati in classifica dal Gazzada in questo week-end.

 

 

Amatori Basket Savigliano – Basket Pool 2000 Loano 72-57 (15-22, 16-14, 19-15, 22-6)

 

Amatori Basket Savigliano: Sena, D’Arrigo 2 (1/2), Marcello 16 (4/10, 0/1), Boella 19 (6/7, 1/2), Sacco 10 (4/13), Rispoli 15 (5/9, 1/8), Testa, Agbogan 4 (2/4), Mondino, Beccaria 6 (2/3)
Allenatore:Testa
Tiri Liberi: 18/26 – Rimbalzi: 37 29+8 (Sacco 10) – Assist: 18 (Rispoli 6)

 

Basket Pool 2000 Loano: Villa 2 (1/3), Pichi 6 (3/4, 0/4), Cavallaro, Giulini 4 (2/7, 0/2), Vallefuoco, Zavaglio 8 (4/8), Prato 10 (2/5, 2/5), Cacace 16 (3/8, 1/2), Nicoletti 11 (3/5, 1/2), Zobec
Tiri Liberi: 9/17 – Rimbalzi: 37 28+9 (Cacace 14) – Assist: 7 (Zavaglio 4) – Cinque Falli: Zavaglio