Seconda Divisione: il Bra cerca di allungare l’esperienza tra i Pro. Al ‘Bravi’ arriva la Pergolettese. DIRETTA SU IDEAWEBTV.IT

0
220

Bra Stretta Mano Briano VarricchioDomenica 2 marzo 2014 – Ore 08.00 – Ventiseiesima giornata del campionato di Lega Pro Seconda Divisione ricca di significati per il Bra di patron Giacomo Germanetti, chiamato all’impresa per allungare la propria storia in quest’anno di professionismo.

 

All’Attilio Bravi arriva, infatti, la Pergolettese ed una sconfitta per i braidesi significherebbe matematica retrocessione in Serie D. La classifica ed una buona dose di realismo impongono di non pensare a miracoli di vario tipo ma ogni buon giallorosso non vorrebbe vedere la condanna davanti ai proprio occhi e tra le mura amiche. Per evitare questo occorre vincere contro la formazione di Pergocrema, tornata alla vittoria contro il Rimini nell’ultima uscita stagionale.
Mister Fabrizio Daidola può sorridere per i rientri in mediana di Galfrè e Briano ma è l’infermeria a destare le maggiori preoccupazioni. Non saranno, infatti, della partita Chiazzolino, Isoardi e Montrucchio ancora alle prese con i rispettivi infortuni mentre saranno valutate a ridosso della sfida le condizioni di Ceolin.
L’undici di partenza giallorosso dovrebbe, dunque, recitare: Cicioni tra i pali, difesa a quattro con Sillano, Prizio, Arcari e Rubin, in mezzo al campo Campanaro, Briano e Galfrè, in avanti Dalla Costa e Tettamanti supportati da Barbaro, libero di agire tra le linee.

 

Non pensiamo a ciò che dice la classifica – spiega mister Daidola – Noi vogliamo ripetere la buona prestazione di domenica contro la Torres e vedremo cosa riusciremo a raccogliere. Dobbiamo pensare ad ogni singola partita per fare bene anche perché se ci soffermiamo su tutto il campionato non possiamo trovare motivazioni a lungo termine per questa stagione. I giocatori devono pensare che ogni gara può essere una vetrina importante per loro”.

 

Dalla parte opposta della barricata la Pergolettese, nobile decaduta, partita con ambizioni di primi posti ed incredibilmente in lotta per non retrocedere. Mister Firicano può contare su una formazioni completamente rivoluzionata dall’ultimo mercato con i soliti punti di riferimento in Ferri, Tacchinardi e Jeda. Quest’ultimo, però, è in forte dubbio per la sfida al Bra mentre gli assenti certi sono Bertazzi e Zanola ai quali potrebbe aggiungersi anche Bardelloni.

 

RICORDIAMO CHE IDEAWEBTV.IT SEGUIRA’ IN DIRETTA LIVE DAL ‘BRAVI’ LA SFIDA TRA BRA E PERGOLETTESE CON LA CONSUETA DIRETTA TESTUALE A PARTIRE DALLE 14.15 CON LE FORMAZIONI UFFICIALI. A SEGUIRE APPROFONDIMENTI ED INTERVISTE AI PROFESSIONISTI

 

Lega Pro Seconda Divisione – Il Programma della 26ª giornata (Domenica 2 marzo – Ore 14.30)

 

Bassano – Real Vicenza
Bra – Pergolettese
Delta Porto Tolle – Spal
Forlì – Alessandria
Monza Brianza – Cuneo
Renate – Bellaria Igea Marina
Rimini – Mantova
Santarcangelo – VirtusVecomp
Torres – Castiglione

 

CLASSIFICA

Bassano 51, Santarcangelo 42, Spal 42, Renate 41, Monza Brianza 41, Real Vicenza 41, Mantova 38, Alessandria 27, Forlì 35, Rimini (-1) 34, Virtus Vecomp 34, Torres 33, Pergolettese 31, Delta Porto Tolle (-2) 29, Cuneo 29, Castiglione 23, Bellaria Igea Marina (-1) 12, Bra 8

 

 

Andrea Rubiolo