Castello di Grinzane Cavour: presentato il 16° Rally di Alba

0
250

È tutto pronto per la partenza del sedicesimo Rally di Alba-Trofeo Silvio Stroppiana, che si svolgerà domani, venerdì 24 e sabato 25 giugno. Il conto alla rovescia si è concluso ufficialmente oggi, giovedì 23, con la sontuosa presentazione proposta ai piedi di uno dei luoghi simbolo del territorio patrimonio Unesco, il Castello di Grinzane Cavour.

Introdotti dal telecronista di Eurosport e Mediaset Nicola Villani, si sono alternati i principali protagonisti degli enti che hanno contribuito a organizzare l’evento che quest’anno crescerà di livello e sarà valido per il Campionato Italiano Assoluto Rally (Ciar; quarta prova) oltre che per la Coppa Rally di Zona e due altre importanti manifestazioni rallistiche internazionali, il Campionato Svizzero e il Tour European Rally Series. L’obiettivo, come rimarcato durante la presentazione, è continuare a crescere, con la speranza di poter presto ottenere il riconoscimento di gara di valenza europea.

Tra gli altri, sono intervenuti il vicepresidente della Regione Piemonte, Fabio Carosso, l’assessore regionale allo Sport, Fabrizio Ricca, il consigliere delegato allo Sport del Comune di Alba, Daniele Sobrero, il presidente dell’Aci Cuneo, Francesco Revelli, oltre agli organizzatori della gara, i volontari del Cinzano Rally Team, e ai rappresentanti delle altre istituzioni e dei partner coinvolti.

Cuore della competizione sarà Alba, dove sono previsti partenza e arrivo (piazza San Paolo) e i Parchi Assistenza (piazza Medford, Sarti e Prunotto); la sfida – che vedrà in gara tanti piloti di livello internazionale, tra cui il neozelandese Paddon, Lefebvre e Llarena – verrà invece decisa tra la Valle Belbo e l’Alta Langa, dove si disputeranno le suggestive prove speciali che esalteranno e porteranno in tutto il mondo le eccellenze (naturalistiche e non) delle colline del vino patrimonio dell’umanità Unesco.

Tutto ciò sarà accompagnato da tante iniziative collaterali (degustazioni di prodotti tipici, musica, danze e spettacoli) che faranno felici anche i non appassionati. Da segnalare, infine, l’approccio particolarmente ecosostenibile del Rally di Alba che, grazie al supporto della Fondazione Crc e alla partnership con la Cooperativa Erica, metterà in atto il progetto “Green Tires”, attraverso il quale saranno realizzate diverse iniziative pensate per tutelare e valorizzare l’ambiente.

La gara potrà essere seguita in diretta sulla tv di Aci Sport. I canali di Rai Sport trasmetteranno in diretta la prima prova speciale (venerdì 24, alle 16.30). Aggiornamenti saranno disponibili anche su www.rallyalba.it e su www.ideawebtv.it. Il resoconto sarà pubblicato inoltre sulla Rivista IDEA che, con IDEAWEBTV.IT, è media partner dell’iniziativa.

(testo e foto a cura di Enrico Fonte)

Per il Rally di Alba in programma venerdì 24 e sabato 25 giugno ad Alba, divieto di sosta e modifiche alla viabilità nelle seguenti vie e piazze cittadine (come diramato dall’ufficio stampa del Comune di Alba):

1.    piazza Medford, Sarti, via Snider, controviale di corso Torino lato ex tribunale, piazza Prunotto e piazzale Giovannoni (stalli bianchi), dalle ore 00.00 del 23 giugno alle ore 24.00 di sabato 25 giugno 2022.

2.    piazza San Paolo, via Liberazione dalle ore 13.00 di venerdì 24 giugno alle ore 24.00 di sabato 25 giugno 2022, con sospensione della circolazione veicolare, (autorizzati al transito solo i residenti e gli utenti diretti al parcheggio multipiano della piazza);

3.    inversione del senso di marcia in via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, fino all’ingresso del parcheggio Bingo, sabato 25 giugno 2022;

4.    consentito il transito dei veicoli da corso Nino Bixio in piazza Prunotto, con direzione via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa;

5.    il mercato settimanale del sabato è confermato, eccetto il mercato dei produttori agricoli in piazza Prunotto sospeso per motivi di sicurezza ed incolumità alle persone;

6.    nelle prime ore di sabato 25 giugno 2022, possibili rallentamenti dei veicoli in entrata dal vecchio ponte Albertino sul Tanaro, da corso Canale, con code in ingresso su corso Torino;

7.    in caso di forti rallentamenti, il traffico in entrata sarà deviato su corso Piera Cillario/via Vivaro/corso Europa.

Planimetria: www.google.com/maps/d/viewer?mid=1ALAJS0NPwJrFYSgvVla2V-UxdKP97to&ll=44.70443099997955%2C8.025085000000013&z=14