Langa Calcio: dal 1° luglio il presidente sarà Andrea Gattuso

Passaggio di testimone con Nicola Parusso

0
466
Da sinistra: Nicola Parusso ed Andrea Gattuso

La Langa Calcio, dal 1° luglio, ha un nuovo presidente: Andrea Gattuso. Prende il testimone dall’appassionato Nicola Parusso. Ex giocatore e poi (anche) allenatore, Gattuso ha “le idee chiare” sul futuro del sodalizio, a cominciare dalla Parma Academy.

Abbiamo contattato telefonicamente il neo-presidente: “Cercherò di mettere in pratica tutti gli insegnamenti sportivi e calcistici ricevuti in passato. Arrivo da una bella carriera da calciatore e adesso ecco un nuovo contesto e un nuovo incarico. I miei progetti sono tanti, a partire dal fatto che saremo Parma Academy fino agli Esordienti. Voglio migliorare l’aspetto dell’impianto sportivo. Stiamo sviluppando una nuova idea tecnica, avremo un preparatore atletico per il settore giovanile, due preparatori dei portieri. Nicola Parusso ha svolto un lavoro di grande impegno e sacrificio, in questi 5 anni di Langa Calcio e 2 del Gallo, ha dato tutto se stesso. Se questa realtà sportiva è ancora in piedi, gran parte del merito è solo sua. Sto preparando un organigramma societario, metteremo in pista un lavoro strutturato e condiviso. L’idea della Prima squadra è quella di crescere (Seconda categoria ndr), valorizzando i nostri giovani“.

Il presidente uscente Nicola Parusso, invece, ha postato un messaggio di saluti e ringraziamenti su Facebook: “Si è conclusa la mia avventura da presidente Langa Calcio! C’è bisogno di idee e stimoli nuovi dopo anni di lavoro. Abbiamo fatto tutto quello che sapevamo fare, ci abbiamo messo tutto l’impegno possibile e spero che lasceremo un buon ricordo nei ragazzi e nelle famiglie. Devo ringraziare personalmente tutti coloro che mi hanno aiutato: direttivo, allenatori, genitori. Gli sponsor, senza i quali nulla sarebbe possibile e i nostri comuni di La Morra e Grinzane Cavour, con i sindaci e le amministrazioni. Il vostro sostegno è fondamentale per far continuare l’attività.  Auguro il meglio al mio successore Andrea Gattuso, per il nuovo incarico. La società è in buone mani, forza Langa!“.