Basekt Giovanile: i Gators protagonisti alla Piterbol Cup in Liguria

0
136

Si diventa grandi con l’esperienza e per i giovani Gators, che hanno partecipato alla Piterbol Cup e l’esperienza è stata piacevolmente importante.

Accompagnati dai Coach e dai genitori, i ragazzi (annate dal 2011 al 2013 con un partecipante addirittura 2014) hanno passato un fine settimana di bella pallacanestro nella meravigliosa cornice del levante ligure ad Arenzano e Genova.

La Piterbol Cup, organizzata dagli amici di Arenzano Duck, è una due giorni dedicata ai bambini che escono dall’esperienza Mini Basket e sono pronti per entrare nelle categorie esordienti.

Dalle fila Gators hanno partecipato due squadre: Gators Green composta da ragazzi del 2012 che faceva parte del girone A e Gators White composta da varie annate partecipante al girone B.

I Gators Green hanno incontrato, nella giornata di sabato ad Arenzano, i padroni di casa di Arenzano Duck e gli amici di My Basket Genova, mentre i Gators White hanno incontrato Basket Pegli e Aironi Busaglia Futura. Al mattino si è giocato con una formula più facile: canestri bassi, 3 contro 3 e 8 tempi da 4 minuti.

Le stesse squadre si sono incontrate nuovamente al pomeriggio ma la formula era più “da grandi”: canestri alti, 4 tempi da 8 minuti e campo grande.

Le finali si sono svolte a Genova la domenica in una location davvero d’eccezione: il Porto Antico, proprio di fronte all’acquario, nell’ambito della Festa dello Sport organizzata dal Comune di Genova.

Le formazioni saviglianesi si sono piazzate entrambe al secondo posto del proprio girone e hanno disputato la finalina per il 3° e 4° posto. Il terzo posto è andato ai Gators Green e il quarto ai Gators White.

“Al di là del buon risultato agonistico l’obiettivo che la società si poneva per questo fine settimana è stato ampiamente raggiunto. Grazie alla impeccabile organizzazione degli amici di Arenzano Duck, nelle instancabili figure di Angelo Della Rovere e Francesca Dentici, i nostri ragazzi hanno potuto vivere l’esperienza di un torneo “da grandi” ma fatto su misura per loro” – è la riflessione di Marco Nasari responsabile del settore Minibasket Gators.

Tutta la società è stata coinvolta in questa esperienza a cui ha partecipato anche il Presidente Francesco Nasari che, soddisfatto dell’esperienza, ringrazia, oltre agli organizzatori, “anche le famiglie e lo staff Gators che hanno seguito i ragazzi con spirito sportivo e, con la loro allegria, hanno contribuito al clima positivo per questi due giorni di sana pallacanestro e di festa dello sport”.

c.s.