Alto contrasto | Aumenta dimensione carattere | Leggi il testo dell'articolo
Home Articoli Rivista Idea Ritorna a Serralunga d’Alba Aspettando il Natale

Ritorna a Serralunga d’Alba Aspettando il Natale

Tra le novità “Un Paese da Favola”

0
179

La seconda edizione de “Aspettando il Natale a Serralunga d’Alba” contiene una bellissima novità: il Comune di Serralunga, ha infatti lanciato la prima edizione del concorso letterario “Un Paese da Favola”, dedicato a un tema caro a tutti, il Natale. Al concorso, realizzato anche grazie al sostegno della Fondazione Crt, hanno partecipato una decina di scrittori in erba inviando una fiaba a tema natalizio ambientata nel bellissimo paese. La manifestazione “Aspettando il Natale” è nata nel 2020 con lo scopo di creare un’occasione di unione e ripartenza socio-culturale in un momento storico complicato. Lo scorso Natale l’Ammini­strazione Comunale ha ideato una favola natalizia personalizzata per tutti i bambini residenti, da leggere e ascoltare con la propria famiglia, anche attraverso la versione audiolibro. Grazie a una voce narrante e a una colonna sonora creata dai ragazzi della scuola di musica di Serralunga d’Alba si è reso fruibile il testo alla maggiore platea possibile di lettori. Ogni bambino, la vigilia di Natale ha ricevuto direttamente a casa da Babbo Natale in carrozza, una copia intestata e personalizzata, diventando in questo modo il “protagonista” della favola.
«L’edizione di quest’anno», spiega il vicesindaco di Serralunga, Giuliana Chiesa, «riprende l’idea iniziale, ag­giungendo la volontà di far conoscere le peculiarità uniche del territorio patrimonio Unesco, di cui Serralunga fa parte, anche a scrittori da tutte
le parti d’Italia». L’evento si svolgerà domenica 5 dicembre e vedrà numerose attività correlate al mercatino di Natale nel bellissimo centro storico. Nel pomeriggio ci sarà la premiazione del concorso letterario, la lettura animata della fiaba vincitrice con la colonna sonora eseguita dai ragazzi della Scuola di Musica di Serralunga e la mostra dei disegni di Federico Salemi, illustratore del libro. Il libro sarà creato in forma personalizzabile con il nome e cognome del bambino e per chi lo desiderasse sarà possibile acquistarlo a fronte di una offerta libera. Il ricavato sarà totalmente destinato per iniziative e/o spazi dedicati ai bambini in Serralunga.
«Nel pomeriggio in Piazza Umberto», spiega il presidente della ProLoco, Claudio Boasso «si potranno gustare le frittelle di mele calde preparate dai volontari, ci sarà la partecipazione di Mamma Natale che oltre a distribuire dolcetti, raccoglierà le letterine da consegnare personalmente a Babbo Natale, indaffarato a preparare i doni per tutti i bambini».

BaNNER
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial