Bra: incontro con un “pirata” per la scuola dell’Infanzia “Gina Lagorio”

Il nuovo percorso educativo e didattico, con "focus" sul mare

0
192

La scuola dell’Infanzia “Gina Lagorio” di Bra ha messo in piedi un nuovo percorso educativo e didattico, con “focus” sul mare. Un approfondimento che avrà, come “piatto forte”, un pirata.

Nei giorni scorsi gli alunni del gruppo giallo e del gruppo rosso sono stati protagonisti di una caccia al tesoro che di un incontro con un pirata. Partendo da scuola, attraverso delle indicazioni in rima, i piccoli esploratori sono stati guidati in un percorso a tappe con ritrovamento di: benda, uncino, cannocchiale, scrigno del tesoro e cappello.

Il cammino si è concluso in riva alle acque del Naviglio del Duca, dove ad aspettarli c’era Jack il pirata, arrivato a bordo di un kayak e messo a disposizione dell’associazione torinese Free Flow school. Jack si è presentato ai bambini in maniera fantasiosa, illustrando la sua avventura che lo ha portato lontano dalle acque agitate del mare. Dai suoi racconti, si snoderanno tutte le varie attività didattiche che accompagneranno i bambini nel percorso annuale“, hanno spiegato dalla “Lagorio”.