ECCELLENZA: Pro Dronero e Giovanile Centallo si annullano, al Filippo Drago finisce 0-0

0
245

Nell’ottava giornata di Eccellenza piemontese girone B la Pro Dronero pareggia in casa 0-0 contro la Giovanile Centallo di mister Bianco. L’ultima sfida tra le due squadre si era giocata sempre allo stadio Filippo Drago, finì 1-0 con gol vittoria di Birno al 90’.

La Pro Dronero in tenuta bianca inizia subito forte,  guadagnando tre calci d’angolo nei primi minuti di gioco. Al 10′ la squadra di mister Caridi  va vicinissima al vantaggio: il capitano dei draghi Dutto colpisce la traversa con un tiro potente da fuori area.

La squadra ospite risponde al 17’ ottenendo una punizione: il piazzato viene calciato Giraudo  che mette nel mezzo per Vallati, ma il numero 4 non arriva sul pallone per pochissimo.

Alla mezz’ora Garello serve Magnino che scatta in avanti, il giocatore però viene anticipato da Rosano che fa sua la sfera.

I draghi si rendono pericolosi con War e Dutto, ma con il passare del tempo il gioco degli ospiti aumenta d’intensità e nel finale di primo Rosano è costretto a neutralizzare un cross dalla destra di Garis.

La ripresa si apre con Margaria che sostituisce Garello tra le fila della squadra ospite e con Pernice che al 55’ prova una conclusione dalla distanza, ma il suo tentativo termina alto sopra la traversa di Baudena.

Cinque minuti più tardi Magnino appoggia per Giraudo, il quale non riesce ad arrivare per tempo sul pallone. La Pro Dronero non perde tempo, parte in contropiede e proprio sulla ripartenza Baudena è costretto ai pugni su una conclusione avversaria.

Passata l’ora di gioco la Giovanile Centallo sfiora il gol con Vallati che sugli sviluppi di un corner spara alto da pochi metri.

Inizia poi la girandola delle sostituzioni per entrambe le squadre: mister Caridi richiama in panchina Dutto, poi Bertoglio e Pernice per inserire Brino, Isoardi e Borndino. Anche mister Bianco prova a cambiare le carte in tavola sostituendo Giraudo con  Martino, ma le sorti della partita non cambiano. Da segnalare anche l’ingresso in campo del classe ’86 De Peralta, grande ex della gara, al posto di War.

Al 73’  Margaria prova sbloccare il match con un gran tiro al volo, la conclusione è molto potente ma centrale e Rosano non ha difficoltà nel bloccare il pallone.

All’ 85’ c’è spazio ancora per un tentativo da parte di Brino che all’altezza del rigore prova una mezza girata al volo, ma la sua conclusione termina abbondantemente alta.

PRO DRONERO – GIOVANILE CENTALLO  0-0

Ammoniti: Rastrelli N., Glfrè, Bergesio

PRO DRONERO: Rosano, Bertoglio (22 st’ Brondino), Pernice (22 st’ Isoardi), Caridi, Capomaggio, Ricero, Rastrelli P., Galfrè, War (31’ st De Peralta), Dutto (20’ Brino), Rastrelli N. All.: Caridi. A disp: Dia, Sow, Toscano, Rosano G., Bosio

GIOVANILE CENTALLO: Baudena, Garis, Molardo, Vallati, Mozzone (42’ st Tallone), Battisti, Giraudo, Giacca, Magnino, Garello (1’ st Margaria), Bergesio. All.: Bianco A disp.: Ariaudo, Racca, Cavallera, Mellano, Martino, Giorgis, , Rostagno

ARBITRO: Filippo Pazzarelli di Macerata

ASSISTENTI: Riccardo Vaglio Agnes di Biella e Angelo Berta di Novara