Lutto a Demonte: è morto il sindaco Arata

0
255
Francesco Arata (Foto Comune di Demonte)

Un grave lutto ha colpito la comunità di Demonte: è infatti morto nella sua abitazione di Milano, dopo aver lottato contro un tumore, il sindaco Francesco Arata. 67 annni, avvocato penalista di grande prestigio, fondatore dell’omonimo studio e dello Studio Legala Arata e Associati, fu protagonista in diversi processi di rilevanza nazionale, fra cui quelli sulle Tangenti Enimonti, il caso Monte dei Paschi e, più recentemente, il calcio scommesse (difendendo l’ex ct della Nazionale Antonio Conte).

Dal 2019 era sindaco di Demonte, di cui la famiglia era originaria, dopo un successo elettorale con il 48% dei voti. La carica sarà ricoperta dal vicesindaco Mario Ventino Borromeo, fino alla prossima scadenza elettorale, nella primavera del 2022. Francesco Arata lascia la moglie Anna, 4 figli ed i parenti tutti.

I funerali si svolgeranno venerdì 8 8ottobre 2021 alle ore 14,45 nella Basilica dei SS Nereo e Achilleo in Viale Arganne 56 a Milano e sabato 9 ottobre alle ore 15 nella Parrocchia di San Donato in Demonte.