Serie D: Pari al “Damiano” nel derby, 1-1 tra Saluzzo e Bra

0
373

Domenica di derby piemontese che finisce in parità alla prima giornata di Serie D nel Girone A tra il Saluzzo di mister Briano ed il Bra di mister Floris.

La prima chance della partita in casa Saluzzo, arriva dopo un batti e ribatti in area arriva il tiro di Testardi che calcia però alto sulla traversa.

A Testardi risponde Tuzza al 7′, cross dalla sinistra ed appoggio per il numero 8 braidese: anche qui il risultato è stato il medesimo, palla alta.

Doppia occasione braidese, al 21′ tocco di Daquone che serve di testa Alfiero, l’ex attaccante del Fossano trova però De Marino ben piazzato.

Al 25′ il miracolo di De Marino che salva sulla linea un rigore in movimento, a calciare Alfiero da pochi metri dalla linea ma palla che non entra.

Arriva il vantaggio braidese al 34′, colpo di testa vincente di Bongiovanni che sul cross dalla bandierina di Marchisone, trova lo stacco giusto e 0-1!

Il primo tiro del secondo tempo è del Bra: calcia da fuori area Tuzza ma il pallone arriva facile a De Marino che controlla e fa ripartire.

Al 55′ arriva il gol di Mazzafera che pareggia i conti, tiro al volo dal limite dell’area che batte Guerci!

Ci prova ancora Bongiovanni dopo il gol, al 68′ gran tiro da fuori che trova però l’ottima respinta di De Marino.

Al 93′ arriva il tiro alto di Quitadamo dopo il calcio di punizione e poco dopo il fischio finale dell’arbitro, finisce qui il derby: 1-1 tra Saluzzo e Bra!

SALUZZO-BRA 1-1: 34′ Bongiovanni (B), 55′ Mazzafera (S).

SALUZZO: De Marino, Serino, Giordano, Clerici (84′ Tal Moussa), Carli (69′ Bedino), Caldarola, Andretta (64′ Ientile), Mazzafera, Testardi (75′ Tosi), Chiappino (52′ Gerthoux), Figone. A disposizione di mister Briano: Virano, Di Carlo, Gaboardi, Pittavino.

BRA: Guerci, Magnaldi, Balzo, Tuzza, Alfiero, Quitadamo, Bongiovanni (75′ Masawoud), Cervillera, Cinquemani, Marchisone, Daqoune. A disposizione di mister Floris: Roscio, Tos, Sia, Quaranta, Todisco, Veneziano, Barbuto.