Volley C/F – Il punto dopo la nona giornata: Martino VBC Savigliano e Volley Busca, tie-break vincenti!

La capolista ha ragione di El Gall al quinto set, che serve anche alle buschesi per avere ragione della Mts Ser che le aveva sconfitte tre giorni prima

0
226

È ripartita anche la Serie C di pallavolo femminile e lo ha fatto nel migliore dei modi. Tre partite intense e vibranti hanno offerto risultati inaspettati e riscritto un po’ le gerarchie del girone B2. La Martino VBC Savigliano si impone solo al quinto set contro la Sole di San Martino El Gall e si conferma capolista.

Alle sue spalle la Mts Ser incappa in una inattesa sconfitta sul campo del Volley Busca, che aveva sconfitto in casa soli tre giorni prima. La lotta per il secondo posto è dunque accesa, mentre il successo del Val Chisone su Villafranca la porta a pari merito con Busca in quarta posizione.

Mollificio Rmi Val Chisone – Ricotto Volley Villafranca 3-1 (22-25; 30-28; 25-17; 25-17)

Riparte bene il Mollificio Rmi Val Chisone, che ottiene il secondo successo da tre punti della sua stagione. A farne le spese è di nuovo la Ricotto Volley Villafranca, che però esce dalla gara con nuove certezze. Un set vinto e uno perso ai vantaggi potrebbero essere un buon viatico nella seconda parte di stagione. Già la partita del prossimo turno, in casa con Volley Busca, potrà dare indicazioni in tal senso. Val Chisone sarà invece di scena nella difficile trasferta contro la Martino VBC Savigliano.

Sole di San Martino El Gall – Martino VBC Savigliano 2-3 (23-25; 25-11; 19-25; 25-16; 6-15)

Il big match della giornata rispetta a pieno le aspettative della vigilia. La Martino VBC Savigliano mantiene la sua imbattibilità stagionale ma solamente al termine di una lotta senza esclusione contro la Sole di San Martino El Gall. Le saviglianesi di coach Porello vanno in vantaggio due volte, ma le padrone di casa le raggiungono in entrambe le situazioni. Il tie-break, poi, è a favore delle ospiti, che approfittano del calo fisico delle ragazze di coach Berra. Savigliano potrà “tirare il fiato” nella prossima giornata contro Val Chisone. El Gall sarà invece impegnato nella difficile sfida a Santena contro la Mts Ser. La partita avrà risvolti molto importanti per il secondo posto in classifica.

Andrea Berra, coach delle albesi, commenta così la gara:

“Gara intensa e giocata al massimo delle nostre possibilità. Ero preoccupato del fatto che nell’ultimo mese abbiamo fatto solo 6 allenamenti, ci siamo fermati per 2 settimane visto la problematica della mancanza di disponibilità della palestra. Sono molto contento per l’ambiente, sia per le ragazze che per i dirigenti, fare 1 punto con il Savigliano portandolo a giocarsi un tie-break è un ottimo risultato vista la forza dell’avversario.

Le ragazze hanno fatto tutto quanto richiesto in settimana per provare a limitare il potenziale d’attacco al centro delle avversarie. Tatticamente è stata una ottima partita, a partire dal fondamentale della battuta che le ha messe in grande difficoltà, sapevamo di dover forzare al massimo, dovendo però sbagliare di meno rispetto alla gara di andata. Il tie-break è stato a senso unico, anche fisicamente siamo ancora un po’ in difficoltà viste le continue pause forzate di questa stagione.

Ora ci aspettano 2 gare toste contro il Santena, per poi ricevere il Busca e chiudere il girone contro il Villafranca. Le sensazioni sono più che positive, lottare alla pari con la capolista ci può dare quella convinzione dei nostri mezzi che a volte è venuta meno.”

Volley Busca – Mts Ser 3-2 (22-25; 25-21; 25-17; 18-25; 19-17)

Grande impresa del Volley Busca, che nel giro di tre giorni metabolizza la sconfitta contro la Mts Ser e restituisce la pariglia alle torinesi. La partita iniziava male per la formazione di coach Castellino, con un set perso a 22. Le buschesi, però, rispondevano con due frazioni di grande qualità e si portavano in vantaggio, salvo poi farsi raggiungere nella quarta. Il tie-break era molto combattuto, con entrambe le squadre a giocare a viso aperto alla ricerca dei due punti. Il lungo scambio che chiude la sfida è un po’ l’immagine della partita, con le buschesi a festeggiare e le ospiti, esauste, dopo più di due ore di battaglia. Il volley Busca avrà ora la possibilità di muovere ancora la classifica contro il fanalino di coda Villafranca. Mts Ser ospiterà El Gall con in palio la seconda piazza in classifica.

SERIE C, GIRONE B2 – LA CLASSIFICA

Martino VBC Savigliano 20;

Mts Ser 13*;

Sole di San Martino El Gall 11*;

Volley Busca, Mollificio Rmi Val Chisone 8;

Ricotto Volley Villafranca 0.

SERIE C, GIRONE B2 – PROSSIMO TURNO

Sabato 17 aprile, ore 20.30, Villafranca Piemonte
Ricotto Volley Villafranca – Volley Busca

Sabato 17 aprile, ore 20.30, Santena
Mts Ser – Sole di San Martino El Gall

Sabato 17 aprile, ore 20.30, Savigliano
Martino VBC Savigliano – Mollificio Rmi Val Chisone