Intervento del Soccorso Alpino e Speleologico sulle pendici del Monte Ventasuso

Nel Comune di Argentera (in alta valle Stura) per il recupero di una scialpinista con una sospetta frattura a una gamba

0
268
soccorso alpino

I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono intervenuti questa mattina sulle pendici del Monte Ventasuso, comune di Argentera, per il recupero di una scialpinista con una sospetta frattura a una gamba.

Sul posto è stata inviata l’eliambulanza 118 che, con il supporto di un tecnico del Soccorso alpino che si trovava in zona in attività personale, ha effettuato il recupero e l’ospedalizzazione della donna.

cs