SPECIALE IDEA AWARDS 2000-2020 – LE NOMINATION: Giancarlo Ferrero, capitano della Pallacanestro Varese!

0
302
Giancarlo Ferrero con la canotta della Pallacanestro Varese in Serie A

In lizza per il miglior atleta cuneese del ventennio 2000-2020, nell’edizione 2020 degli Idea Awards, c’è Giancarlo Ferrero

Il suo è un percorso denso di abnegazione sportiva, di estrema professionalità, serietà e tanto, tantissimo lavoro in palestra e sul parquet. Nasce a Bra il 29 agosto del 1988 e, dopo aver collezionato le prime esperienze cestistiche nella città della Zizzola, si trasferisce alla Junior di Casale Monferrato. In terra alessandrina, inizia un lungo cammino con la società rossoblù che lo porta alla vittoria della Serie B d’Eccellenza con annessa promozione in A2 (2004/2005) con il trionfo nella Coppa Italia di Serie B d’Eccellenza. Giancarlo colleziona le prime presenze in A2 la stagione seguente, sempre con la Junior Casale.

Nel 2006/2007 (in prestito) con Valenza, sempre nell’alessandrino, ottiene la vittoria del campionato di C1. Nella stagione successiva, ancora in prestito ma con la Virtus Siena, diventa il miglior Under 20 della Serie B1 e vince (anche) la Coppa Italia A Dilettanti.

In prestito ad Osimo nel 2008/2009, in Serie A Dilettanti, Ferrero è il capocannoniere del campionato con una media punti di 20,2 a partita e raggiunge la semifinale dei play-off.

Fa ritorno a Casale Monferrato, in A2 nel 2009/2010. Nella stagione successiva, per la prima volta la Junior vince la regular season: nei playoff elimina Pistoia, Barcellona e Venezia (in finale) per 3-2. Per la prima volta nella sua storia Casale Monferrato vola in Serie A! E in questa pagina di storia, c’è anche il nome di Giancarlo Ferrero!

2011/2012: dopo aver iniziato in Serie A con la Junior Casale, si trasferisce in prestito alla Biancoblù Bologna (A2) dove raccoglie una meritata salvezza. Di nuovo a Casale Monferrato nel 2012/2013, ma in A2.

Nelle due stagioni successive (fu nominato capitano, nella seconda) gioca in Sicilia con la canotta di Trapani, dove ottiene due salvezze nella Serie A2.

Dal luglio 2015, indossa i colori biancorossi della Pallacanestro Varese (in Serie A). Nel 2016, è finalista della FIBA Europe Cup (trionfò Francoforte). Grazie alla sua serietà e al suo attaccamento, viene poi nominato capitano dei lombardi. Oggi Giancarlo è un’ala di 198 centimetri per 97 chili.

Ha esordito in Nazionale A italiana nel 2009. Ha partecipato agli Europei Under 18 del 2006 e Under 20 del 2008. Prese parte alle Universiadi nel 2009; nel 2012 è stato convocato nella Nazionale Sperimentale dal Settore Squadre Nazionali per il doppio raduno collegiale (Folgaria e Roma) e le quattro amichevoli contro Grecia e Francia. Nel febbraio del 2019, arriva la convocazione nella Nazionale maggiore azzurra.