Coronavirus: in Valle Stura 17 attualmente positivi

0
216
mondovì

L’Unione Montana Valle Stura, in collaborazione con la Croce Rossa Valle Stura e l’AIB Protezione Civile Valle Stura, attraverso il C.O.I. – Centro Operativo Intercomunale – ha comunicato che la situazione relativa all’emergenza sanitaria COVID in valle Stura, alle ore 18.30 del 15 gennaio secondo la piattaforma della Regione Piemonte, è la seguente:

SAMBUCO. Un soggetto positivo;
DEMONTE. Tre soggetti positivi;
VALLORIATE. Un soggetto positivo;
RITTANA. Un soggetto positivo;
MOIOLA. Tre soggetti positivi;
ROCCASPARVERA. Quattro soggetti positivi;
VIGNOLO. Quattro soggetti positivi.

“RIBADIAMO che la situazione continua a richiedere LA MASSIMA ATTENZIONE da parte di
TUTTI e RICHIAMIAMO con forza a porre molta attenzione e a non sottovalutare MAI i sintomi e ad indossare i dispositivi di protezione.

Consapevoli inoltre della difficoltà nell’orientarsi sulla situazione normativa della nostra Regione, si segnala che il territorio piemontese domani, sabato 16 gennaio, sarà zona gialla mentre a partire da domenica 17 gennaio sarà zona arancione. Si richiede quindi agli abitanti della valle ed ai visitatori di attenersi a quanto previsto dalle normative” sottolineano dal COI.