Alto contrasto | Aumenta dimensione carattere | Leggi il testo dell'articolo
Home Articoli Rivista Idea L’opinione di Federico Borgna – I collegamenti con la Francia – Io...

L’opinione di Federico Borgna – I collegamenti con la Francia – Io la penso così

«anche a seguito dei danni causati dagli eventi alluvionali di inizio ottobre siamo ai livelli minimi di interconnessione viaria»

0
290

Il collegamento con la Francia, per tutta la provincia di Cuneo, ma anche per il Nord Ovest d’Italia, è quanto mai strategico. L’alluvione di inizio ottobre ha causato un autentico disastro nell’area del tunnel di Tenda, in via di raddoppio dopo una lunga attesa, con la conseguente chiusura al traffico della Val Roia, dal momento che la Statale 20 e la Rue Départementale 6204, di fatto, non esistono più. Tutto ciò causa un’in­ter­ruzione non solo della viabilità, ma anche di una rotta commerciale e turistica (in en­trambi i sensi di marcia) di fondamentale importanza, nonché della via più breve di collegamento tra la Granda e il paese d’Oltralpe. Come se non ba­stasse, si sono aggiunti i timori sul possibile blocco, da parte delle autorità amministrative transalpine, del passaggio dei mezzi pesanti al Colle della Maddalena, con il Sindaco di Barcelonnette che ha assunto una posizione per molti versi incomprensibile ed estremamente penalizzante.

BaNNER
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial