Giro d’Italia 2020 – Matteo Sobrero chiude 76°: “Emozioni impagabili”

0
299
In foto, Matteo Sobrero nella "sua" Alba per la tappa 20 del Giro d'Italia 2020 (foto Facebook)

Si è chiuso con un ottimo 76esimo posto il Giro d’Italia 2020 di Matteo Sobrero, corridore originario di Alba della NTT Pro Cycling.

Il classe 1997, professionista proprio da quest’anno, si è ben destreggiato nella difficile corsa rosa, disputata in via del tutto eccezionale nel mese di ottobre.

Oltre al buon piazzamento finale, Matteo si è soprattutto messo in mostra nelle tappe a cronometro, nelle quali si è sempre collocato nelle prime posizioni. Ieri, nella tappa conclusiva, la numero 21, ha fermato il tempo a 18’24”, chiudendo al 18esimo posto a 1’08” dall’imprendibile Filippo Ganna, altro piemontese e vincitore della tappa.

“Fine di un Giro d’Italia ad ottobre. Tanta la fatica ma la bellezza del Giro e delle emozioni che ti dà è impagabile” – ha scritto Sobrero nella serata di ieri sul suo profilo Instagram.