Serie D: entusiasmo e voglia di stupire (ancora), il Fossano è tornato in campo (FOTO e VIDEO)

0
487

Si riparte dalle certezze, dalla voglia di confermarsi e, magari, di stupire ancora. Il Fossano Calcio è tornato a sudare sul rettangolo verde sintetico della sua casa, l’Angelo Pochissimo, a poco meno di sei mesi dall’ultima volta ufficiale (0-2 con il Vado, era il 16 febbraio): è iniziata questa mattina la preparazione al prossimo campionato di Serie D, con il raduno di vecchi e nuovi volti e la prima seduta di allenamento sotto la guida di mister Fabrizio Viassi e del suo in parte rinnovato staff tecnico.

Lavoro fisico, atletico, ma anche con la palla, per ritrovare il “grip” con campo e cuoio, e il desiderio di tornare a quella normalità che l’emergenza Covid ha improvvisamente negato a tutto lo sport italiano, professionistico e non. Rosa quasi al completo, fra i tanti confermati, le novità (spiccano i ritorni di Tounkara, Di Salvatore e Chionetti e gli arrivi di Clivio e Manuali) ed in attesa degli ultimi colpi (probabilmente due) di mercato, sempre all’insegna di quella “linea verde” di qualità che tante soddisfazioni ha regalato ai blues negli ultimi anni (basti pensare alle due promozioni ed alla salvezza nella prima stagione in D).

Sarà un campionato difficilissimo, ma siamo consapevoli del nostro ruolo. – così Fabrizio Viassi – Il primo obiettivo è la salvezza: iniziare il 10 agosto è strano, ma il 27 settembre è lontano e quindi abbiamo tutto il tempo per lavorare con tranquillità. La lunga sosta? Ho sofferto, è difficile stare fermi per chi vive di tensione ed emozioni. Ma adesso finalmente si ricomincia e dovremo farci trovare pronti, senza lasciarci trascinare dalla voglia di fare“.

Fra i volti nuovi, spicca senza dubbio quello di Davide Aloia, uno dei “casi” di mercato delle ultime settimane, arrivato in prestito dalla Giovanile Centallo e pronto per dare il suo fresco contributo (è un classe 2000) all’attacco biancoblu.

Giovedì 13 agosto il primo test amichevole (contro il Saluzzo). 28 i convocati per questo inizio di preparazione:

PORTIERI: Giorgio Merlano, Alessandro Bosia, Ethan Chiavassa (2003);
DIFENSORI: Fabio Coviello, Enrico Campana, Federico Giraudo, Federico Clivio, Gabriele Chionetti, Samuele Scotto, Matteo Bertoglio, Matteo Cavallera, Mattia Giordano, Filippo Quaranta (2003);
CENTROCAMPISTI: Babacar Tounkara, Simone Bergesio, Gioele Gasco, Marco Manuali, Edoardo Fogliarino, Samuele Medda, Amos Bonamico (2003);
ATTACCANTI: Leonardo Di Salvatore, Davide Aloia, Federico Chiappino, Giacomo Galvagno, Samuele Giraudo, Giacomo Gaboardi, Gabriele Di Salvatore (2003), Riccardo Scarafia (2003).

Di seguito alcuni scatti della prima sessione di allenamento del Fossano 2020-21 (Foto Edward Pellegrino):