IDEA AWARDS 2019 – VOLLEY, Galaverna Miglior Giocatore: “Felice del premio, chissà che sarà della A3!”

0
405

E’ Andrea Galaverna il miglior giocatore di volley in provincia di Cuneo, secondo quanto stabilito dalla “giuria popolare” degli Idea Awards 2019.

Un grande riconoscimento per lo schiacciatore cuneese, che ha superato una concorrenza agguerrita e che viene così premiato per un anno solare vissuto con continuità con la maglia della BAM S. Bernardo, prima in A2 e poi in A3.

“Ringrazio tutti per questo riconoscimento sicuramente importante. Il merito è del gruppo: siamo partiti un po’ a rilento ma poi ci eravamo ripresi alla grande e inseguivamo addirittura l’obiettivo playoff. Fermare tutto così, a tre giornate dalla fine, fa male, ma era la cosa più giusta da fare in questa fase” – ha commentato il giocatore nel corso della trasmissione dedicata alle premiazioni.

Proprio il coronavirus, oltre ad aver fermato tutto, rischia di scombussolare anche i piani del volley nel prossimo futuro: “E’ stata una vera e propria botta globale. Proprio per questo oggi fare previsioni è molto difficile. Immagino che molte società che già non godevano di ottima salute saranno costrette a chiudere i battenti, ma più in generale ci sarà un ridimensionamento globale. Quel che mi spiace, semmai, è che noi giocatori veniamo sempre coinvolti poco dalla Federazione: dobbiamo stare qui come spettatori a capire che cosa accadrà di noi e delle società”.

Sul suo futuro, invece, la speranza è una sola: “Cuneo è la mia seconda casa e qui sono stato sempre bene, per cui spero di restare a dare una mano. Che sarà dell’A3? Ce lo chiediamo tutti: è una categoria che ci ha spiazzato quando è nata e ora rischia, chi lo sa, di svanire già nel nulla. Questa situazione di incertezza di certo non aiuta nessuno”.