Alto contrasto | Aumenta dimensione carattere | Leggi il testo dell'articolo
Home Attualità Cherasco ha ricordato e festeggiato la Liberazione

Cherasco ha ricordato e festeggiato la Liberazione

"Nonostante il difficile momento che stiamo vivendo, l'Amministrazione cheraschese non ha voluto mancare l'appuntamento con una data importante. Un momento storico che deve essere ricordato, tramandato ai nostri figli, ai nostri nipoti"

0
548

Il sindaco Carlo Davico, a nome di tutta la città di Cherasco, questa mattina ha commemorato il 25 aprile: la festa della Liberazione.

L’Amministrazione della Città delle Paci, ha scritto questo messaggio alla cittadinanza: “Nonostante il difficile momento che stiamo vivendo, l’Amministrazione cheraschese non ha voluto mancare l’appuntamento con una data importante, quella del XXV aprile, il giorno della Liberazione. Un momento storico che deve essere ricordato, tramandato ai nostri figli, ai nostri nipoti, perchè segna la vittoria di tutti coloro che hanno sacrificato la propria vita in virtù di un bene così grande come la Libertà. I nomi che sono scritti sui nostri monumenti non sono solo parole, sono persone, tanti giovani che hanno lasciato tutto, la loro casa, la famiglia, per combattere e ottenere per tutti noi la Libertà. Pur costretti dall’emergenza ad una cerimonia diversa rispetto a quella degli anni scorsi, senza partecipazione di cittadini, abbiamo voluto ricordare questa data importante. Anche l’Amministrazione comunale, solitamente presente al completo, ha dovuto rinunciare alla presenza fisica, ma ha ricordato ugualmente l’anniversario della Liberazione affidando la testimonianza al sindaco Davico“.

BaNNER
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial