Emergenza Coronavirus: “salta” anche il Trofeo CONI previsto in Piemonte a metà marzo

0
148

Si è tenuta ieri mattina al Foro Italico la 1099ª riunione della Giunta Nazionale CONI che ha aperto i lavori approvando il verbale della precedente riunione del 27 gennaio. Il Presidente ha esordito aggiornando la Giunta sui recenti incontri col Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora e con la sua struttura, esprimendo giudizi positivi sui rapporti tra CONI e Autorità vigilante di Governo.

Alla luce delle emergenze legate al coronavirus, è stato deciso di spostare il Trofeo Coni invernale, previsto in Piemonte dal 18 al 20 marzo prossimi, al 10-12 dicembre 2020. Sono stati presentati in Giunta i numeri dello sport del 2018. È stato approvato il nuovo disciplinare di Nado Italia.

C’è stato l’aggiornamento sui qualificati ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: al momento in base alle regole internazionali l’Italia ha ottenuto 184 qualificati, di cui 92 uomini e 92 donne. Il Presidente ha dato rassicurazioni sui Giochi di Tokyo, così come le ha ricevute
dal CIO. Dopo aver esaminato una lunga serie di altri temi di carattere organizzativo e amministrativo e aver assunto le relative delibere, la Giunta ha concluso i propri lavori alle ore 13.00.

c.s.