Juniores Nazionale A: le cuneesi escono entrambe vincitrici nella diciottesima giornata

0
182

Diciottesima giornata del campionato Juniores Nazionale Girone A che ha visto vincere sia Bra che Fossano rispettivamente contro Lavagnese e Castellanzese.

Come all’andata il Fossano ottiene un largo trionfo nei confronti della Castellanzese, questa volta al termine dei novanta minuti il risultato è stato 6-1.

Un’ottima vittoria che permette agli azzurri di mantenere la vetta anche dopo questa diciottesima giornata, a +1 sul Bra e a +9 sul Chieri quarto.

Vittoria anche per i braidesi che trionfano 3-0 sul campo della Lavagnese, tenendo sempre più viva la corsa alla vetta. Una vittoria che permette al Bra di allungare la distanza sulle inseguitrici, restando davanti al Chieri di otto punti con subito dietro Borgosesia e Vado.

Ai nostri microfoni è intervenuto Giuseppe Pisano, allenatore della squadra Juniores del Bra per parlare della gara appena vinta dai suoi ragazzi: “E’ stata una partita positiva, ero preoccupato perchè questa gara era un’insidia per noi, loro arrivavano da un buon periodo. volevo vedere lo stato di maturità dei ragazzi e hanno dimostrato che mentalmente sono molto forti, nelle ultime 14 partite abbiamo realizzato 12 vittorie.

Ogni sabato si possono perdere punti, i complimenti vanno sicuramente al Fossano perchè non sta mollando, vincono molto bene e con tanti gol.

A noi mancano i punti lasciati per strada nelle prime giornate, l’obiettivo principale resta preparare i ragazzi per la prima squadra e indubbiamente la lotta che c’è in classifica li prepara sia fisicamente che mentalmente”.