Nel Roero Orientale, una gara “vera” per ricordare Danilo Ferrero

0
395

Nuova, seconda edizione di un evento che fa coincidere sport, territorio, e il ricordo intenso per un amico andato via troppo presto. E’ il “4 Comuni Trail” che si terrà domenica 10 novembre tra Castagnito, Magliano Alfieri, Castellinaldo d’Alba e Guarene: promosso dalla Podistica Castagnitese, e teso a tenere alta la memoria del compianto sportivo Danilo Ferrero.

Castagnitese doc, una vera forza della natura sia nello sport, sia nel lavoro, sia nella vita quotidiana: un “grande” della nostra terra, venuto a mancare in un incidente proprio sulle “sue” montagne delle valli cuneesi lo scorso anno. Il suo corpo venne trovato a distanza di mesi da quel grave fatto: il suo animo, evidentemente, è ancora ben presente invece tra la sua gente con cui ha condiviso vita e corsa. E il “trail” ne è una dimostrazione sincera: con la consapevolezza che un ricordo ci sarà anche per il padre Angelo, scomparso invece poche settimane fa dopo una breve malattia.

La manifestazione, dopo il successo dello scorso anno, sarà altresì considerata come prova unica del campionato regionale di corsa in montagna sulle lunghe distanze nell’ambito del “Circuito EcoPiemonte”: e avrà uno sviluppo doppio: ciò, al fine di favorire il più possibile la partecipazione di atleti, ma anche delle famiglie interessate a trascorrere una bella giornata sui sentieri di questa parte del Roero orientale. Per tutti, il ritrovo sarà a partire dalle 7.30 di fronte a Casa San Giuseppe, nell’omonima frazione castagnitese: mentre la partenza scatterà alle 9.30 dai non distanti giardini di via Roncheiso. Sarà qui che si darà il “via” al trail competitivo della lunghezza di 23 chilometri: mentre dallo stesso luogo si muoverà invece la corsa-camminata da 10 chilometri competitiva e non competitiva con percorso ad anello. Per quanto concerne la gara, verranno premiati i primi 3 assoluti e i primi 5 piazzati per categoria, con riconoscimenti altresì per le 5 società più numerose. Seguirà il pranzo presso la bocciofila. Per informazioni, si potrà fare affidamento al presidente Natalino Bruno (339/69.40.713) o a Renzo Gonella (333/66.45.073).

Paolo Destefanis