Seconda Categoria – San Rocco Castagnaretta vs Carrù e la Margaritese potrebbe approfittarne

0
169
Foto Elia Levrino

Proseguono le lotte in vetta ai raggruppamenti cuneesi di Seconda Categoria con sfide di grande interesse.

Nel Girone G turni con i favori del pronostico per le battistrada Val Maira ed F.C. Vigone che dovranno vedersela rispettivamente contro Salsasio e Polisportiva Castagnole, formazioni ferme a quota tre punti in classifica.

Nell’anticipo del venerdì potrebbe provare l’ebbrezza del terzo posto in solitaria in solitaria, almeno per qualche ora, il San Chiaffredo in caso di vittoria sul campo del Villafalletto mentre domenica toccherà all’Orange Cervere mostrare i denti nel match interno contro l’Olimpic Saluzzo.

Turno casalingo per la Caramagnese di bomber Sismonda che ospita il forte Genola in una gara che promette spettacolo mentre il San Bernardo, appaiato ai giallo neri in classifica, sarà di scena a Busca contro la Virtus. Chiude il programma la sfida tra Manta e Sommarivese con gli ospiti che vanno alla ricerca della prima vittoria stagionale.

Nel Girone H scontro al vertice per la Polisportiva San Rocco Castagnaretta che attende tra le mura amiche il Carrù, distante appena quattro lunghezze dal primo posto. Potrebbe approfittare di questa sfida l’altra capolista Margaritese che, invece, parte con i favori del pronostico nel match interno contro il Valvermenagna.

Alle spalle del duo di testa si sfidano Caraglio e Langa in una gara tutta da gustare mentre San Benigno e Garessio attendono tra le mura amiche Monregale e San Michele Niella. In coda, ancora ferme a quota zero punti, Piobesi e Dogliani cercano il primo sorriso stagionale nei match contro Piazza ed Area Calcio Alba Roero.